Categoria Foto del sole

Mercurio da vicino. Il sole, mercurio e Venere
Foto del sole

Mercurio da vicino. Il sole, mercurio e Venere

Il mercurio è il pianeta più vicino al Sole. È un po 'più grande della Luna. Le temperature a mezzogiorno salgono a 370º C. Ma poiché a malapena ha un'atmosfera che intrappola il calore, di notte le temperature scendono a quasi 185 gradi sotto lo zero. La superficie di Mercurio è coperta da crateri, canyon e alte scarpate.

Per Saperne Di Più
Foto del sole

La Terra, la Luna e Marte

La Terra, la Luna e Marte Le foto di questa seconda galleria si concentrano sul nostro ambiente più vicino. Da un lato, il nostro pianeta, la Terra e il suo satellite, la Luna. Dall'altro, il pianeta Marte, che concentra i maggiori sforzi di esplorazione attuali ed è un candidato forte per i futuri viaggi con equipaggio.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Esplorazione di Marte. La Terra, la Luna e Marte

Quasi mezzo centinaio di missioni sono state inviate su Marte dal secolo scorso, ma solo una su tre ha prosperato. Marte si è rivelato un pianeta difficile, ma non insormontabile. Le prime missioni che furono inviate sul pianeta rosso furono chiamate sorvolo, e consistevano in sonde spaziali che si avvicinavano al pianeta per ottenere immagini.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Meteorite fossile marziana. Asteroidi, Giove e Saturno

Si ritiene che questo meteorite di 4,5 miliardi di anni, etichettato ALH84001, provenga da Marte e possa contenere prove fossili che la vita primitiva potrebbe essere esistita più di 3. 600 milioni di anni fa su Marte. La pietra è una porzione di un meteorite che si staccò da Marte circa 16 milioni di anni fa a causa di un grande impatto e cadde 13.000 anni fa sulla Terra.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Magnetosfera terrestre La Terra, la Luna e Marte

Il campo magnetico terrestre, chiamato magnetosfera, regola il comportamento delle particelle cariche nello spazio vicino alla Terra e protegge il nostro pianeta dal vento solare. Le esplosioni nel Sole possono caricare energia nella magnetosfera, generando tempeste magnetiche che colpiscono i satelliti, le comunicazioni e i sistemi di trasmissione dell'elettricità.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Meteorite di Marte. Asteroidi, Giove e Saturno

Immagine microscopica di un meteorite di Marte. Le rocce sono generalmente composte da piccoli granuli minerali che non possono essere visti chiaramente senza l'aiuto di un microscopio. Per vedere questi piccoli granuli, gli scienziati hanno tagliato e lucidato campioni di roccia molto stretti in modo che la luce potesse attraversarli.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

L'asteroide Toutatis. Asteroidi, Giove e Saturno

Gli astronomi hanno studiato un gruppo di asteroidi grazie alle osservazioni fatte dalla superficie terrestre. Alcuni dei più importanti sono Toutatis, Castalia, Geographos e Vesta. Gli scienziati di tutto il mondo hanno studiato Toutatis, Geographos e Castalia usando le osservazioni ottenute dai radar dalla superficie terrestre durante la sua fase di massimo avvicinamento alla Terra.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Solchi su Marte. La Terra, la Luna e Marte

Se c'è un pianeta nel Sistema Solare che ha sempre monopolizzato l'attenzione degli astronomi, questo è Marte. È stato responsabile di molte credenze e superstizioni. Quando nel 1877 il pianeta rosso passò molto vicino alla Terra, tutti gli astronomi del mondo indirizzarono avidamente verso di lui i suoi rudimentali telescopi.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Blue Planet La Terra, la Luna e Marte

L'astronomo americano, astrofisico, cosmologo e famoso scienziato scientifico Carl Sagan una volta chiamò la Terra "quel piccolo punto azzurro pallido". Ma non è stato il primo. Dobbiamo la definizione di Pianeta Blu ai primi esseri umani che l'hanno vista per la prima volta dallo spazio, gli astronauti.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Il pianeta Giove. Asteroidi, Giove e Saturno

Giove è il quinto pianeta dal Sole e il più grande del Sistema Solare. È il primo dei cosiddetti giganti o esterni. Giove è 1.400 volte più voluminoso della Terra, ma la sua massa è solo 318 volte quella del nostro pianeta. La densità media di Giove è un quarto della densità della Terra, il che indica che deve essere costituita da gas piuttosto che da metalli e rocce come la Terra e altri pianeti interni.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Atmosfera di Giove. Asteroidi, Giove e Saturno

Questa immagine di Giove è stata realizzata da scatti effettuati dalla telecamera situata a bordo della sonda spaziale Cassini. È lo scatto a colori globale più dettagliato mai ottenuto dal pianeta Giove, poiché i più piccoli dettagli osservabili sono lunghi 60 km. Sebbene la telecamera Cassini sia in grado di rilevare più colori degli occhi umani, l'aspetto che Giove mostra in questa immagine è ciò che apprezzeremmo ad occhio nudo se ci avvicinassimo al pianeta, come ha fatto questa sonda alla fine del 2000.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Asteroid Vesta. Asteroidi, Giove e Saturno

L'asteroide Vesta è il secondo oggetto più massiccio nella fascia di asteroidi del Sistema Solare. È anche il terzo di dimensioni, con un diametro principale di circa 530 chilometri. Ha una massa stimata del 9 percento della cintura di asteroidi. La sua luminosità è molto intensa, essendo l'unico asteroide che può essere visto di volta in volta ad occhio nudo, come una stella di sesta magnitudine.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Il pianeta Saturno. Asteroidi, Giove e Saturno

Saturno è il vero Signore degli Anelli del Sistema Solare. È il sesto pianeta dal Sole e il secondo più grande. La particolarità più nota di Saturno è quella di essere circondato da un sistema ad anello, scoperto nel 1610 da Galileo usando uno dei primi telescopi. Gli anelli visibili si estendono ad una distanza di 136.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Asteroidi, Giove e Saturno

Asteroidi, Giove e Saturno Tra Marte e il gigante Giove è un'area di asteroidi da cui provengono molti dei meteoriti caduti sulla Terra. La galleria include anche foto di Saturno, il vero Signore degli Anelli. L'asteroide Eros Asteroide Gaspra L'asteroide Toutatis Fossile marziano Meteorite Marte Meteorite Il pianeta Giove Atmosfera di Giove Aurora in Giove Macchie e lune Giove Il pianeta Saturno Anelli di Saturno Stazioni in Saturno Cintura degli asteroidi Anelli di Giove Uragani a Saturno , meteoriti, ricerca personalizzata di Giove e Saturno
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Profilo del pianeta Urano. Urano, Nettuno e Plutone

Questa visione del pianeta Urano fu presa dal Voyager 2 il 25 gennaio 1986, lasciando il pianeta alle spalle all'inizio del suo viaggio verso Nettuno. Voyager era a un milione di chilometri da Urano quando scattò questa foto con la sua fotocamera grandangolare. La sottile mezzaluna di Urano può essere osservata ad un angolo di 153º tra la nave, il pianeta e il Sole.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Il sole, mercurio e Venere

Il sole, mercurio e Venere Questa galleria fotografica include un fotomontaggio dei corpi del Sistema Solare e mostra le foto del Sole e dei due pianeti più vicini, Mercurio e Venere. Foto del Sole Sistema solare Razzi solari Magnetosfera solare Eruzioni solari Foto di Mercurio Il pianeta Mercurio Superficie di Mercurio Primo piano del mercurio Cinque foto di Venere Il pianeta Venere Superficie di Venere Ghiaccio su Mercurio Transito Venere Vulcano Maat Mons Superficie del sole Foto del sole, mercurio e Ricerca personalizzata di Venere
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Il pianeta Urano. Urano, Nettuno e Plutone

Urano è il settimo pianeta in termini di distanza dal Sole, che ruota al di fuori dell'orbita di Saturno e nell'orbita di Nettuno. È di sesta magnitudine, quindi è scarsamente osservabile a occhio nudo. Urano fu scoperto per caso nel 1781 dall'astronomo britannico William Herschel. Urano ha un diametro di 52.
Per Saperne Di Più
Foto del sole

Luci sulla luna. La Terra, la Luna e Marte

Il suo nome tecnico è quello dei fenomeni lunari transitori, in inglese fenomeni lunari transitori (TLP). Queste sono strane luci mobili che sono state viste, molto occasionalmente, sulla superficie della Luna. Il primo a vedere queste luci in Spagna fu l'astronomo Antonio de Ulloa, nell'anno 1778.
Per Saperne Di Più