Categoria Storia

Il programma Apollo
Storia

Il programma Apollo

Il programma Apollo Nel luglio 1960, prima della fine del programma Gemini, la NASA annunciò il lancio del programma Apollo. In linea di principio è stato un viaggio con equipaggio per individuare un luogo adatto per atterrare sulla Luna. Tuttavia, le pressioni nella corsa allo spazio hanno reso questo programma il progetto definitivo per l'uomo di salire sul nostro satellite per la prima volta.

Per Saperne Di Più

Storia

Costruzione della Stazione Spaziale Internazionale

Costruzione della Stazione Spaziale Internazionale Nel 1992 c'è stato un progresso fondamentale nel riavvicinamento tra i programmi spaziali russi e americani con la firma dell'accordo per la realizzazione di una missione congiunta tra la navetta americana e Mir. L'anno dopo aver firmato l'accordo già citato per la costruzione congiunta della Stazione Spaziale Internazionale o ISS, unendo i progetti Freedom e Mir 2.
Per Saperne Di Più
Storia

Astronomia nel 18 ° secolo

Astronomia nel XVIII secolo Dopo il tempo di Newton, l'astronomia si diramò in varie direzioni. Con la legge della gravitazione universale, il vecchio problema del movimento planetario fu ri-studiato come meccanica celeste. Il perfezionamento del telescopio ha permesso l'esplorazione delle superfici dei pianeti, la scoperta di molte stelle deboli e la misurazione di distanze stellari.
Per Saperne Di Più
Storia

Il programma spaziale cinese

Il programma spaziale cinese I cinesi lanciarono i loro primi razzi da polvere da sparo nel terzo secolo a.C. Tuttavia, si unirono alla corsa allo spazio in ritardo, lentamente ma sicuramente. Il programma spaziale cinese è realizzato attraverso la National Space Administration of China (CNSA). Iniziò a muovere i primi passi nel 1956.
Per Saperne Di Più
Storia

Il programma Apollo

Il programma Apollo Nel luglio 1960, prima della fine del programma Gemini, la NASA annunciò il lancio del programma Apollo. In linea di principio è stato un viaggio con equipaggio per individuare un luogo adatto per atterrare sulla Luna. Tuttavia, le pressioni nella corsa allo spazio hanno reso questo programma il progetto definitivo per l'uomo di salire sul nostro satellite per la prima volta.
Per Saperne Di Più
Storia

L'arrivo sulla luna

L'arrivo sulla luna, 20 luglio 1969. Attraverso gli schermi dei televisori collegati da Mundovision con lo spazio, arriveranno le immagini di un sogno condiviso che sta diventando realtà: la conquista della Luna. Per il primo atterraggio sulla luna nella storia, viene scelto un posto nella parte centro-occidentale del Mare della Tranquillità.
Per Saperne Di Più
Storia

Navette spaziali

Navette spaziali Il nome di navetta spaziale o navetta spaziale è noto alle navi da trasporto con equipaggio. In inglese, il suo nome ufficiale è Space Transportation System. Durante il periodo in cui erano in funzione venivano utilizzati per fornire e posizionare moduli orbitali nella Stazione Spaziale Internazionale e per missioni di manutenzione, come il telescopio spaziale Hubble.
Per Saperne Di Più
Storia

Astronomia Maya

Maya Astronomia In America, durante l'era precolombiana, fu sviluppato uno studio astronomico piuttosto esteso. Alcune osservazioni Maya sono ben note, come l'eclissi lunare del 15 febbraio 3379 a.C. I Maya avevano il loro calendario solare e conoscevano la periodicità delle eclissi.
Per Saperne Di Più
Storia

Voyager-1 lascia il Sistema Solare

Voyager-1 lascia il Sistema Solare Dopo essere stato lanciato nello spazio 36 anni fa, la sonda spaziale Voyager 1 ha raggiunto il suo traguardo più importante: essere il primo oggetto creato dall'uomo che supera il confine del Sistema Solare. Il 12 settembre 2013, è stato riscontrato che Voyager 1 aveva lasciato il nostro sistema.
Per Saperne Di Più
Storia

Sonde spaziali

Sonde spaziali Una sonda spaziale è uno strumento artificiale che viene inviato nello spazio per studiare i diversi corpi del Sistema Solare. Pianeti, satelliti, asteroidi o comete sono gli obiettivi principali delle sonde spaziali. Non sono presidiati e raccolgono informazioni che inviano agli scienziati sulla Terra.
Per Saperne Di Più
Storia

Giappone in astronautica

Japan in Astronautics L'astronautica giapponese è in funzione dalla fine degli anni 1960. Il suo programma spaziale modesto è stato lanciato con la comparsa della NASDA, la National Space Development Agency. Ciò fu responsabile del lancio del suo primo satellite da parte del Giappone con un razzo nazionale nel febbraio 1970.
Per Saperne Di Più
Storia

Storia dell'osservazione astronomica

Storia dell'osservazione astronomica Dall'inizio dei tempi, gli esseri umani sono stati attratti da ciò che è accaduto nel cielo. Ecco perché l'astronomia è considerata la scienza più antica. Nel corso dei secoli, la ricerca legata al cielo si è evoluta parallelamente al miglioramento dei diversi mezzi di osservazione celeste.
Per Saperne Di Più
Storia

Storia della meccanica celeste

Storia della meccanica celeste La meccanica celeste è il ramo dell'astronomia che è responsabile dello studio dei movimenti dei corpi celesti. Questi movimenti sono dovuti agli effetti gravitazionali esercitati da alcuni corpi su altri. Per analizzarli, vengono utilizzati i principi della fisica che si applicano alla meccanica classica, come la Legge della gravitazione universale, di Isaac Newton.
Per Saperne Di Più
Storia

Inca Astronomy

Inca Astronomy Senza dubbio, quello degli Incas è l'impero più rappresentativo del Sud America. Nell'area delle Ande centrali, le culture pre-inca eseguivano opere come le Linee di Nazca o la Puerta del Sol a Tiahawanaco. In realtà, c'è ancora molto da indagare a questo proposito e oggigiorno scienziati di diverse parti del mondo sono tornati a guardare l'America, perché senza dubbio, nonostante il saccheggio effettuato dai conquistatori europei, molte cose possono essere scoperte di più.
Per Saperne Di Più
Storia

Astronomia del XIX secolo

L'astronomia del diciannovesimo secolo Giuseppe Piazza scoprì alla fine della notte dell'anno 1800/1801, nello spazio tra Marte e Giove, il primo piccolo pianeta battezzato con il nome di Cerere. Numerosi piccoli pianeti (asteroidi, planetoidi) sono stati scoperti di seguito. Le parallasse dei pianeti esterno e interno furono fatte durante i transiti e successivamente furono eseguite le parallasse delle prime stelle come fu 61 del Cigno di Fiedrich Bessel nell'anno 1838, risultando in una distanza di 11 anni luce.
Per Saperne Di Più
Storia

Precisione e rigore di Simon Newcomb

Precisione e rigore di Simon Newcomb Il ruolo dell'astronomo canadese Simon Newcomb è stato vitale nello sviluppo della meccanica celeste. Newcomb ha rivisto nel diciannovesimo secolo la tabella delle posizioni lunari, oltre a ricalcolare le principali costanti astronomiche in modo abbastanza accurato. Ha anche eseguito il calcolo di numerosi disturbi orbitali, causati dalla forza di attrazione di altri corpi siderali.
Per Saperne Di Più
Storia

Origine dell'osservazione celeste

Origine dell'osservazione celeste Tutto ebbe inizio con l'apparizione dell'essere umano sulla terra. Il fatto che ci siano stati periodi di luce alternati ad altri di oscurità deve essere stato il primo segnale per l'uomo di guardare i cieli. Le seguenti sono state le variazioni che hanno prodotto la vicinanza o la distanza dal sole, responsabile dei cambiamenti stagionali.
Per Saperne Di Più
Storia

Meccanica celeste in Grecia e Roma

Meccanica celeste in Grecia e Roma Sin dai tempi antichi, l'uomo osservava che c'erano stelle nel cielo che, con il passare dei giorni, descrivevano percorsi irregolari. Queste traiettorie sono state realizzate con una velocità variabile. Nel sesto secolo, questi corpi il filosofo greco Anassimeno chiamò Pianeti, per differenziarli dalle stelle.
Per Saperne Di Più
Storia

Un telescopio fatto a mano

Un telescopio fatto a mano Nel 1609 il matematico Galileo creò un telescopio fatto in casa di 8 ingrandimenti. Con lui ha dimostrato alle autorità di Venezia, in Italia, il pieno potenziale di questo nuovo strumento. La dimostrazione con il suo telescopio gli valse la posizione di matematico e filosofo a Firenze, al servizio di Cosme II de Medici, Granduca di Toscana.
Per Saperne Di Più
Storia

Osserva il cielo ad occhio nudo

Osservare il cielo ad occhio nudo La curiosità e la necessità di sapere cosa stava succedendo nel cielo ha portato l'uomo dalle sue origini ad osservarlo attentamente. Molto prima della comparsa del telescopio e di altre tecnologie, i calcoli astronomici erano già stati eseguiti ad occhio nudo o ad occhio nudo.
Per Saperne Di Più
Storia

Astronomia nei tempi antichi

L'astronomia nei tempi antichi La curiosità umana riguardo al giorno e alla notte, il Sole, la Luna e le stelle, ha portato gli uomini primitivi alla conclusione che i corpi celesti sembrano muoversi regolarmente. La prima utilità di questa osservazione fu, quindi, quella di definire il tempo e orientarsi.
Per Saperne Di Più