Foto di terra

Aurora meridionale Terra dallo spazio

Aurora meridionale Terra dallo spazio

Sulla Terra si verificano due tipi di aurore polari. Quelli meridionali sono quelli visti all'estremità meridionale del pianeta, mentre i boreali sono visti al Polo Nord. In entrambi i casi si verificano a grande altezza, tra 100 e 1.000 chilometri sul livello del mare. Per questo motivo sono apprezzabili dallo spazio, come nel caso della nostra immagine, realizzata dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Le aurore sono prodotte dalla collisione di protoni ed elettroni del Sole, che sono intrappolati nel campo magnetico del polo. Nel caso delle aurore meridionali o dell'aurora australe, i posti migliori per contemplarli e fotografarli sono l'Antartide o l'Antartide, nelle regioni meridionali del Sud America, in Nuova Zelanda e in Australia.

Il momento ideale per catturare le aurore meridionali è durante l'autunno e l'inverno meridionale, che corrispondono ai mesi primaverili ed estivi dell'emisfero settentrionale. Gli equinozi sono il momento più appropriato. Il periodo peggiore in Antartide è tra i mesi di ottobre e febbraio, poiché in questi giorni ci sono quasi 24 ore di sole, rendendo impossibile vedere un'aurora.

Gli strumenti scientifici sono in grado di rilevare i disturbi causati dalle aurore meridionali nel campo magnetico, anche se è giorno, ma l'occhio umano può vederli solo con l'oscurità.

◄ PrecedenteAvanti ►
Occhio del tifone YuriAlmería
Album: Galleria fotografica della Terra e della Luna: La Terra dallo spazio


Video: Nasa ISS - Pianeta Terra in Alta Definizione Full HD (Gennaio 2022).