Foto di terra

Occhio del tifone Yuri. Terra dallo spazio

Occhio del tifone Yuri. Terra dallo spazio

Questa spettacolare fotografia, obliqua, mostra l'occhio (al centro della fotografia) sotto forma di una scodella di tifone Yuri nell'Oceano Pacifico occidentale, appena ad ovest delle Isole Marianne settentrionali. La parete dell'occhio scende quasi fino alla superficie del mare, a una distanza vicina a 13.800 metri.

In questo caso l'occhio è pieno di nuvole, ma in molti casi puoi vedere la superficie del mare attraverso l'occhio. Yuri è cresciuto fino allo stato di super tifone, con venti sostenuti che hanno raggiunto una velocità stimata di 270 chilometri all'ora, con raffiche di 320 chilometri all'ora.

La tempesta si è spostata verso ovest in direzione delle Isole Filippine, prima di svoltare a nord-est a nord dell'Oceano Pacifico, evitando in tal modo una significativa massa di terra.

Questo fenomeno si chiama "ciclone", ma riceve nomi diversi a seconda di dove si verifica. Così, nei Caraibi e nel Golfo del Messico, è chiamato un uragano, nel Pacifico occidentale sono chiamati tifoni, nelle Filippine sono chiamati baguios e in Australia, i willy-willies.

◄ PrecedenteAvanti ►
Terra di notteAurora meridionale
Album: Galleria fotografica della Terra e della Luna: La Terra dallo spazio