Foto di terra

Fenomeno di El Niño. Dettagli della Terra

Fenomeno di El Niño. Dettagli della Terra

Con il nome di El Niño, è noto che un fenomeno climatico si verifica ciclicamente. Nei periodi che si verificano ogni 3-7 anni, le acque superficiali di gran parte dell'Oceano Pacifico tropicale vengono riscaldate o raffreddate tra 1 e 3 gradi Celsius. Sembra una cifra ridicola, ma questo cambiamento di temperatura provoca il caos in tutto il mondo. I luoghi più colpiti da El Niño sono il Sud America e l'area dall'Indonesia all'Australia.

Il nome tecnico del fenomeno è Oscillation of the South El Niño, ENSO per il suo acronimo in inglese. Sebbene la sua esistenza sia conosciuta da relativamente tempo, è accaduta da sette millenni.

Il processo di formazione di El Niño dura circa sei mesi. Comincia con un indebolimento degli alisei, che smettono persino di soffiare. Questo fa sì che la massima temperatura marina si sposti verso la corrente peruviana, generalmente fredda. Al contrario, la minima temperatura marina si sposta verso il sud-est asiatico. Questi cambiamenti nella temperatura dell'acqua causano un aumento della pressione atmosferica nel sud-est asiatico, diminuendo in Sud America.

I risultati catastrofici di questa inversione di temperature e pressione variano in base all'area. Nel sud-est asiatico, le piogge iniziano a essere scarse, causando lunghi periodi di siccità devastanti. Al contrario, si verificano intense piogge in Sud America, che possono causare alluvioni come quelle avvenute in Perù nel 2010 e che possiamo vedere nell'immagine.

◄ PrecedenteAvanti ►
Lago VidaDeserto del Sahara
Album: Galleria fotografica Terra e Luna: Dettagli Terra