Sistema solare

Come sta il nostro sistema solare?

Come sta il nostro sistema solare?

il Sistema solare È formato da una stella centrale, il Sole, i corpi che lo accompagnano e lo spazio che rimane tra di loro.

otto pianeti ruotano in orbite attorno al Sole: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano e Nettuno.

La Terra è il nostro pianeta e ha un satellite, la Luna. Alcuni pianeti hanno dei satelliti che ruotano attorno a loro, altri no.

Gli asteroidi sono rocce più piccole che ruotano anche attorno al Sole, principalmente tra Marte e Giove. Inoltre, ci sono comete che si avvicinano e si allontanano dal Sole.

A volte frammenti di materia extraterrestre che provengono dal Sistema Solare o oltre raggiungono la Terra. La maggior parte della luce e si disintegrano quando entrano nell'atmosfera. Sono i meteoriti.

I pianeti con i loro satelliti, e anche gli asteroidi, ruotano attorno al Sole nella stessa direzione, in orbite quasi circolari. Se potessimo osservare dalla cima del polo nord del Sole, vedremmo che i pianeti orbitano in senso antiorario.

Quasi tutti i pianeti orbitano attorno al Sole sullo stesso piano, chiamato eclittica. Il pianeta nano Plutone è un caso speciale, poiché la sua orbita è la più inclinata e la più ellittica di tutte. Fino a poco tempo fa era considerato un pianeta, ma non più. L'asse di rotazione di molti di questi pianeti è quasi perpendicolare all'eclittica. Le eccezioni sono Urano e Plutone, che sono inclinati ai loro lati.

Dimensioni e distanze nel sistema solare

Il Sole contiene il 99,85% della materia nel Sistema Solare, quasi tutti. I pianeti, che si sono condensati dallo stesso materiale da cui è formato il Sole, contengono solo lo 0,135% della massa del sistema solare. Il maggiore, Giove, contiene più del doppio della questione di tutti gli altri pianeti insieme. I satelliti di pianeti, comete, asteroidi, meteoroidi e il mezzo interplanetario costituiscono il rimanente 0,015%.

Quasi l'intero sistema solare, in termini di volume, sembra essere uno spazio vuoto che chiamiamo "mezzo interplanetario". Comprende varie forme di energia e contiene soprattutto polveri e gas interplanetari.

Per capire le dimensioni e le distanze nel Sistema Solare, parliamo di calcio. Se il Sole fosse una palla situata al centro della porta, Mercurio sarebbe 9 metri, 2 metri prima del punto di rigore, e sarebbe come una testa di spillo. Venere sarebbe al limite esterno dell'area, a 17 metri dall'obiettivo, e avrebbe un diametro di 2 millimetri, come una sfera portante.

La Terra avrebbe le stesse dimensioni di Venere e sarebbe di 25 metri, più o meno, un quarto di campo, che di solito è lungo circa 90 metri. Marte misurerebbe solo 1 mm, metà della Terra, e sarebbe 10 metri oltre, 35 dal Sole, quasi al centro del campo.

La cintura di asteroidi sarebbe nell'altro obiettivo, praticamente invisibile, composta da pochi e sparsi granelli di sabbia. Giove sarebbe sul fondo degli spalti o sulla parete esterna dello stadio, a 125 metri dall'obiettivo e 2,5 cm di diametro, un grande marmo.

Per trovare Saturno dovremmo cercare un marmo di circa 2 cm situato nella parte inferiore del parcheggio, a 100 metri oltre Giove, 225 della palla che rappresenta il Sole. Urano, un osso di ulivo di 8 mm sarebbe intorno al quartiere, per 460 metri dal sole e Nettuno circa 250 metri oltre, 710 dal sole e un po 'più piccolo di Urano (un po' ossuto Arbequina).

Il limite del sistema solare, il dell'eliopausa, sarebbe poco più di 2,5 chilometri dallo stadio, circa 16.000 milioni di chilometri reali.

Conoscere il sistema solare

Noi umani abbiamo sempre osservato il cielo. Primo, ad occhio nudo; più tardi, con strumenti. Poco più di 300 anni fa sono stati inventati i telescopi. Ma la vera esplorazione dello spazio non iniziò fino alla seconda metà del 20 ° secolo.

Da allora sono state varate molte navi. Gli astronauti hanno camminato sulla luna. I veicoli equipaggiati con strumenti hanno visitato alcuni pianeti e hanno attraversato il sistema solare.

Oltre i limiti del nostro sistema, la stella più vicina è Alfa Centauro. La sua luce impiega 4,3 anni per arrivare qui. Lei e il Sole sono solo due tra le 200.000.000.000 (duecento miliardi) di stelle che compongono la Via Lattea, la nostra Galassia.

Ci sono milioni di galassie che si muovono attraverso lo spazio intergalattico. Insieme formano l'Universo, di cui non conosciamo ancora i limiti. Ma gli astronomi continuano a indagare ...

Scopri di più:
• VIDEO: il sistema solare. Video educativi per bambini
• Il sistema solare secondo Wikipedia


◄ PrecedenteAvanti ►
Cos'è il sistema solare?Come è stato formato il sistema solare?


Video: Il sole e i pianeti interni, documentario in italiano (Gennaio 2022).