Foto del sole

Scintilla in Cerere. Dettagli sul sistema solare

Scintilla in Cerere. Dettagli sul sistema solare

Scoperto nel 1801 dall'astronomo italiano Giuseppe Piáis, Cerere è uno dei pianeti considerati nani. Nel 2015 sono stati osservati punti luminosi o punti sulla sua superficie e grazie alla sonda spaziale Dawn della NASA oggi abbiamo immagini che li confermano. Nella fotografia di Cerere, possiamo vedere due punti luminosi situati all'interno di un cratere. L'immagine è stata presa dalla sonda Dawn il 19 febbraio 2015, a un'altitudine di 46.000 chilometri.

Intorno a questi punti luminosi sono emerse diverse teorie. Tra le altre possibilità, che potrebbero essere cicatrici di impatti recenti, minerali depositati da geyser attivi o ghiaccio d'acqua da un'eruzione di criovolcano, vulcani extraterrestri di ghiaccio e acqua. In essi, l'acqua, a una temperatura superiore rispetto al ghiaccio superficiale, lascia la superficie congelata da una frattura.

Quello che si sa per certo è che questi punti stanno diventando più luminosi. Per Mark Sykes, uno degli scienziati che partecipano alla missione della sonda Dawn, la possibilità di ghiaccio d'acqua a Cerere è una vera scoperta. Ciò confermerebbe l'attività del crioovolcanismo sul pianeta nano, che potrebbe indicare che ci sono depositi idrici sotterranei.

Una domanda che si pone è che Cerere non ha lune o attività tettonica per aumentare la temperatura dell'acqua all'interno, quindi una possibile attività crio-vulcanica sul pianeta non è stata spiegata.

◄ PrecedenteAvanti ►
Rilievo di mercurioLune di Cervero e Styx
Album: Galleria di foto del sistema solare: Dettagli sul sistema solare


Video: IL NUOVO SATELLITE DELLA TERRA (Gennaio 2022).