Foto del sole

La cometa McNaught. Supporti e aquiloni

La cometa McNaught. Supporti e aquiloni

La cometa McNaught è stata scoperta nel 2006 dall'astronomo Robert McNaught in un osservatorio australiano. Questa grande cometa ha raggiunto il punto più vicino al sole il 12 gennaio 2007, a 25,6 milioni di chilometri dalla stella solare. Il 14 gennaio raggiunse il suo punto più luminoso e i luoghi in cui poteva essere visto meglio erano nell'emisfero meridionale.

Nell'immagine possiamo vedere la cometa di McNaught sulla Nuova Zelanda. McNaught è stata una delle comete più fotografate dalla Terra negli ultimi tempi. Dopo aver offerto un grande spettacolo nell'emisfero settentrionale all'inizio di gennaio 2007, la cometa si è trasferita nell'emisfero meridionale e ha sviluppato un'impressionante coda di polvere che ha abbagliato coloro che l'hanno vista in questa parte del pianeta.

La foto è stata scattata alla fine di gennaio 2007, quando la cometa McNaught si trovava tra Mount Remarkable e Cecil Peak. L'immagine è stata catturata da Queenstown, nell'isola meridionale della Nuova Zelanda. Si può vedere la cometa che domina la parte in basso a destra della fotografia, mentre la Via Lattea è chiaramente visibile a sinistra. Se guardiamo da vicino la foto possiamo vedere una striscia di meteoriti appena a sinistra della cometa.

La McNaught proviene dalla lontana Oort Cloud, una cintura di comete che dista 1,5 anni luce dal Sole, proprio ai margini del sistema solare. Questa zona è considerata una fonte di comete di lunga durata, cioè quelle che impiegano migliaia di anni per passare di nuovo vicino alla stella solare. È il caso della cometa McNaught.

◄ PrecedenteAvanti ►
Fotomontaggio di SaturnoCometa Lovejoy
Album: Foto della Galleria del sistema solare: monti e comete


Video: Cometa McNaught en Chile - MARAVILLOSO (Gennaio 2022).