Foto del sole

Asteroid Eros. Supporti e aquiloni

Asteroid Eros. Supporti e aquiloni

Girando intorno al Sole tra Marte e la Terra, l'asteroide 433 Eros fu visitato dal veicolo spaziale robotico NEAR-Shoemaker nel febbraio 2000.

Le misurazioni della superficie ad alta risoluzione effettuate dal NEAR Laser Rangefinder (NLR) sono state combinate nella visualizzazione di questa immagine in base al modello 3D ottenuto dalla roccia spaziale rotante.

La sonda NEAR ha permesso agli scienziati di scoprire che l'Eros è un singolo corpo solido, che la sua composizione è praticamente uniforme e che si è formata durante i primi anni del nostro Sistema Solare. Tuttavia, ci sono ancora alcuni misteri, incluso il motivo per cui alcune rocce in superficie si sono disintegrate.

Il 12 febbraio 2001, la missione NEAR raggiunse una fine impressionante quando sbarcò per collisione sulla superficie dell'asteroide, sopravvivendo abbastanza bene da rispedire un'analisi della composizione della superficie regolitica. A meno che non venga ripresa dalla NASA, la sonda NEAR rimarrà probabilmente nell'asteroide per miliardi di anni come monumento all'ingegno umano alla fine del terzo millennio.

◄ PrecedenteAvanti ►
Dimensioni SednaSatelliti e pianeti
Album: Foto della Galleria del sistema solare: monti e comete

Video: Calling All Cars: Muerta en Buenaventura The Greasy Trail Turtle-Necked Murder (Aprile 2020).