Foto del sole

L'interno di Titano. Disegni, interno dei pianeti

L'interno di Titano. Disegni, interno dei pianeti

Titano è il più grande satellite del pianeta Saturno. Sembra che sia l'unico corpo astrale che, vicino alla Terra, ha del liquido sulla sua superficie. Ma i suoi mari hanno metano anziché acqua e molti scienziati credono che potrebbe ospitare una qualche forma di vita.

Le indagini condotte dalla sonda Cassini su Titano hanno rivelato che una parte della superficie di questa luna di Saturno si era spostata dalla sua posizione di circa 30 chilometri. Ciò suggerisce che sotto la superficie del satellite potrebbe esserci del liquido, e secondo i dati inviati da Cassini questo liquido potrebbe essere acqua.

Tra le possibili spiegazioni che gli scienziati chiedono su queste scoperte, c'è che Titano è un corpo solido che ha una densità più alta sulla sua superficie che all'interno. Per la ricercatrice Rose-Marie Baland del Royal Observatory del Belgio, questa spiegazione contraddice tutto ciò che si sa finora sulla formazione dei pianeti e dei loro satelliti.

Altri membri della comunità scientifica suggeriscono che Titano potrebbe non essere totalmente solido, ma piuttosto che contiene uno strato di ghiaccio coperto da un oceano di acqua liquida, un mantello ghiacciato e un nucleo roccioso. La profondità di questo oceano non può essere stimata, ma i modelli matematici rivelano che potrebbe essere profondo fino a 250 chilometri che scorre sotto una calotta di ghiaccio spessa circa 50 chilometri.

◄ PrecedenteAvanti ►
Interno GanimedeInterno di Encelado
Album: foto della galleria del sistema solare: disegni, interno dei pianeti