Foto del sole

Il pianeta Nettuno. Urano, Nettuno e Plutone

Il pianeta Nettuno. Urano, Nettuno e Plutone

Nettuno è il quarto pianeta in termini di dimensioni e l'ottavo in termini di distanza dal Sole. La distanza media da Nettuno al Sole è di 4,5 miliardi di chilometri e il suo diametro lineare medio è di circa 49,400 km, cioè circa 3,8 volte quella della Terra. Il periodo di rotazione è di circa 16 ore e il periodo siderale della rivoluzione è di 164,79 anni.

La temperatura superficiale di Nettuno è di circa -218 ° C, simile a quella di Urano, che è più di 1.500 km più vicina al sole, quindi gli scienziati ritengono che Nettuno debba avere una fonte interna di calore. L'atmosfera è principalmente composta da idrogeno ed elio, ma la presenza di oltre il 3% di metano conferisce al pianeta il suo sorprendente colore blu.

Sono noti otto satelliti che ruotano attorno a Nettuno, due dei quali possono essere osservati dalla Terra. Il più grande e luminoso è Triton, scoperto nel 1846, l'anno in cui Nettuno fu osservato per la prima volta. Tritone, con un diametro di 2.705 km, è leggermente più piccolo della luna terrestre. Nereo, il secondo satellite, ha un diametro di soli 320 km. La sonda planetaria Voyager 2 ha scoperto altri sei satelliti nel 1989.

Nettuno è anche circondato da cinque anelli. Il suo campo magnetico è inclinato di oltre 50 ° rispetto all'asse di rotazione.

La scoperta di Nettuno fu uno dei successi dell'astronomia matematica. Nel 1846, per spiegare le alterazioni nell'orbita di Urano, l'astronomo francese Urbain Le Verrier calcolò l'esistenza e la posizione di un nuovo pianeta. Lo stesso anno, l'astronomo tedesco Johann Gottfried Galle scoprì il pianeta.

◄ PrecedenteAvanti ►
Anelli di UranoAtmosfera di Nettuno
Album: foto della galleria del sistema solare: Urano, Nettuno e Plutone


Video: Nettuno e Plutone astronomia (Gennaio 2022).