Universo

Cataloghi astronomici

Cataloghi astronomici

I cataloghi astronomici sono elenchi di oggetti dello spazio profondo che occupano una posizione fissa nel cielo.

Sono molto utili per gli astronomi e per gli appassionati di astronomia, poiché raccolgono le principali galassie, nebulose e ammassi stellari che possono essere visti con un telescopio medio.

I più noti sono:

Catalogo Messier: È il più famoso e il primo ad essere stato pubblicato. Fu sviluppato dall'astronomo francese Charles Messier nel 1769. Raccogli 110 oggetti numerati da M1 a M110, nell'ordine in cui Messier li ha scoperti mentre guardava il cielo in cerca di comete. Raccoglie solo oggetti visibili dall'emisfero settentrionale.

Catalogo Caldwell: È stato sviluppato per integrare il catalogo Messier. Raccogli 109 oggetti numerati da C1 a C109, in ordine di latitudine da nord a sud. Comprende oggetti dell'emisfero australe e altri oggetti importanti dell'emisfero settentrionale che non compaiono nel Messier, come le Iadi.

Catalogo Herschel 400: È stato creato per l'uso da parte degli appassionati di astronomia. Raccogli 400 oggetti facili da vedere con un telescopio medio. È una selezione di oggetti dal catalogo generale di nebulose e ammassi stellari, redatto nel 1864 dall'astronomo inglese William Herschel.

Nuovo catalogo generale: Attualmente è, insieme a Messier, il catalogo più utilizzato per nominare oggetti dello spazio profondo. Fu pubblicato nel 1880 per aggiornare il catalogo generale di Herschel e fino ad allora includeva tutti gli oggetti noti. Utilizzare l'acronimo NGC e quindi il numero oggetto. L'attuale versione di NGC raccoglie oltre 13.000 oggetti.

Cos'è la maratona di Messier?

Ogni anno, migliaia di appassionati di astronomia si riuniscono per celebrare la Messier Marathon. Consiste nell'osservare in una sola notte i 110 oggetti del catalogo Messier.

La maratona di Messier si tiene alla fine di marzo di ogni anno, in coincidenza con la luna nuova all'inizio della primavera. È il momento ideale per l'osservazione.

Anche se i fan di tutto il mondo partecipano, la maratona può essere tenuta solo nell'emisfero settentrionale, poiché il catalogo raccoglie solo oggetti visibili da lì.

◄ Precedente
Grappoli di galassie