Universo

Planet GJ 436. Pianeti extrasolari

Planet GJ 436. Pianeti extrasolari

La stella GJ 436 si trova nella costellazione del Leone. È una nana rossa situata a 30 anni luce dal Sole. Ha diversi esopianeti e almeno uno di questi è tra quelli considerati abitabili.

Esistono altri pianeti extrasolari in questo sistema con zero caratteristiche di abitabilità. Questo è il caso del pianeta UCF-1.01, la cui temperatura superficiale è di circa 600 gradi Celsius. Nell'immagine puoi vedere una ricreazione artistica della stella GJ 436 e del suo pianeta UCF-1.01

Il pianeta abitabile della stella GJ 436 è stato scoperto nel 2008, a 33 anni luce dalla Terra. È stato rilevato da un team spagnolo di ricercatori del Consiglio superiore per la ricerca scientifica. Questi hanno percepito la loro presenza grazie a una combinazione di simulazioni al computer che hanno permesso di rilevare le alterazioni che il nuovo esopianeta ha causato in un altro mondo vicino, noto dal 2004.

Era la prima volta che un pianeta extrasolare veniva scoperto dalle variazioni orbitali che provoca in un altro corpo planetario. Ciò è stato possibile perché il sistema in cui si trova, attorno alla stella GJ 436, è piuttosto compatto, il che fa sì che l'influenza gravitazionale di alcuni corpi su altri sia molto grande.

L'esopianeta è roccioso e porta a compimento un'orbita attorno alla sua stella 5,2 giorni terrestri. A causa delle sue dimensioni, è considerata una super-terra, cioè è simile alla Terra, ma un po 'più grande. La sua massa esatta è cinque volte maggiore di quella del nostro pianeta.

◄ PrecedenteAvanti ►
Kepler-62eCoRoT-7b
Album: Foto della Galleria dell'Universo: pianeti extrasolari


Video: GLI ESOPIANETI DELLA STELLA GLIESE 682 (Gennaio 2022).