Universo

Classi di galassie

Classi di galassie

Quando si usano potenti telescopi, nella maggior parte delle galassie viene rilevata solo la luce mista di tutte le stelle; tuttavia, il più vicino mostra le singole stelle.

Le galassie hanno una grande varietà di forme. Nel 1930 Edwin Hubble galassie classificate in ellittica, a spirale e irregolare. Le prime due lezioni sono più frequenti.

Galassie ellittiche

Alcune galassie hanno un profilo globulare completo con un nucleo luminoso.

Queste galassie, chiamate ellittiche, contengono una grande popolazione di vecchie stelle, di solito poco gas e polvere, e alcune stelle di nuova formazione. Le galassie ellittiche hanno una varietà di dimensioni, dai giganti ai nani. Nella foto, l'ellittica Cappello Galaxy, M104.

Hubble simboleggiava le galassie ellittiche con la lettera E e le suddivideva in otto classi, da E0, quasi sferica, a E7, husiform. Nelle galassie ellittiche la concentrazione di stelle sta diminuendo dal nucleo, che è piccolo e molto luminoso, verso i suoi bordi.

Galassie a spirale

Le galassie a spirale sono dischi appiattiti che contengono non solo alcune vecchie stelle ma anche una grande popolazione di giovani stelle, un bel po 'di gas e polvere e nuvole molecolari che sono il luogo di nascita delle stelle.

Generalmente, un alone di vecchie stelle deboli circonda il disco, e di solito c'è una più piccola protuberanza nucleare che emette due getti di energia in direzioni opposte. Uno di questi è il Bode Galaxy, M81.

Le galassie a spirale sono designate con la lettera S (spirale). A seconda dello sviluppo minore o maggiore di ciascun braccio, viene assegnata una lettera a, b o c (Sa, Sb, Sc, SBa, SBb, SBc).

Esistono altre galassie intermedie tra ellittiche e spirali. Sono le chiamate lenticolari o normale lenticolare, identificato come SO e classificato nei gruppi SO1, SO2 e SO3. A sua volta, distinguiamo i lenticolari barrati (SBO) che sono classificati in tre gruppi, in quanto presentano la barra più o meno definita e luminosa.

Galassie irregolari

Le galassie irregolari sono simbolizzate con la lettera I o IR, sebbene di solito siano nane o non comuni. Quelle galassie che non hanno una struttura e una simmetria ben definite sono incluse in questo gruppo.

Sono classificati come di tipo 1 o Magellanico irregolare, che contengono un gran numero di giovani stelle e materia interstellare e galassie irregolari di tipo 2, meno frequenti e il cui contenuto è difficile da identificare.

Le galassie irregolari sono generalmente vicine alle galassie più grandi e di solito contengono grandi quantità di giovani stelle, gas e polvere cosmica. Un esempio è il nostro vicino il Galassia Barnard, NGC 6822.

◄ PrecedenteAvanti ►
Le galassie dell'UniversoGalassie attive

Video: GALASSIA di ANDROMEDA M31 (Settembre 2020).