Universo

Galassie attive

Galassie attive

Le galassie non sono stabili, al contrario: crescono e si muovono, cioè sono attive. Alcuni di più e altri non così tanto. Quasi tutte le galassie hanno un buco nero al centro.

Mentre il buco nero è attivo, cattura e avvolge tutta la materia che lo circonda, come un mulinello.

Quando il buco nero di una galassia attiva non ha più la capacità di ingoiare di più, la materia continua a ruotare attorno ad essa, ma non cade più all'interno. Vengono chiamate galassie il cui buco nero è ancora attivo galassie attivecome il Galaxy Centaurus A, NGC 5128.

Le galassie attive si distinguono per la loro forma e la grande quantità di radiazioni che emettono. Il buco nero nel nucleo è circondato da un disco luminoso di materia molto calda, polvere e gas. Si chiama disco di accrescimento e si sviluppa a spirale mentre emette radiazioni ad alta energia. Dai poli, il buco nero getta nello spazio enormi getti di particelle, che possono misurare migliaia di anni luce di lunghezza.

La Via Lattea era anche una galassia attiva in passato.

Tipi di galassie attive

Sono noti quattro tipi di galassie attive: quasar, blazare, radiogalassie e galassie di Seyfert.

il quasar e i blazares sono gli oggetti più lontani ed energetici conosciuti. Sono miliardi di anni luce dalla Terra. Li vediamo come erano in passato, quando le galassie si stavano ancora formando. Sono gli oggetti più luminosi dell'Universo, anche se sono così lontani che la loro luce ci raggiunge molto debolmente. Quasi tutte le galassie attive conosciute sono quasar.

Le radiogalassie e le galassie di Seyfert sono oggetti più vicini e anche molto luminosi. Emettono raggi X, radiazioni infrarosse e onde radio. La loro radiazione è così grande che sono la principale fonte di onde radio in tutto il Cosmo.

Nel seguente link possiamo vedere l'immagine a raggi X di a toroide nella vicina galassia NGC 4388, di tipo Seyfert II.

◄ PrecedenteAvanti ►
Classi di galassieGalassie vicine

Video: GALASSIE ATTIVE ! (Febbraio 2020).