Universo

Tipi di particelle nell'universo

Tipi di particelle nell'universo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Tutta la materia che esiste nell'universo è costituita da particelle. Ogni tipo di particella svolge una funzione diversa.

L'interazione tra diversi tipi di particelle rende possibile l'Universo così come lo conosciamo.

Esistono due tipi di particelle: fermioni e bosoni. I fermioni formano la massa della materia. I bosoni sono responsabili dell'applicazione di quella massa alle quattro forze fondamentali: elettromagnetismo, forza nucleare forte, forza nucleare debole e forza di gravità.

Particelle elementari

Le particelle elementari sono le parti o le porzioni più piccole in cui la materia può essere suddivisa.

il fermioni Gli elementali sono quark e leptoni:

- quark: si uniscono in gruppi di tre per formare particelle più grandi, come protoni e neutroni.
- leptoni: Sono particelle molto leggere, come elettroni, muoni e neutrini.

il bosoni Gli elementali sono fotoni, gluoni e altri:

- fotoni: responsabile dell'elettromagnetismo.
- gluon: Hanno a che fare con la forte forza nucleare.
- Bosoni W e Z: gestori delle forze nucleari deboli.
- gravitone: responsabile della gravità, anche se non è stato ancora visto.

- Bosone di Higgs: responsabile delle particelle che hanno massa. Spiega tutto ciò che vediamo, ed è per questo che si chiama "la particella divina".

Cosa sono gli adroni?

Quando diverse particelle elementari si uniscono, formano particelle composte che chiamiamo adroni.

I fermioni compositi sono barioni. I più noti sono protoni e neutroni. I bosoni composti sono locande. Il più noto è il pione. Il collider di adroni del CERN è un esperimento di fisica delle particelle molto importante.

Vi partecipano scienziati di tutto il mondo. Accelera le particelle (adroni) quasi alla velocità della luce e le fa collidere tra loro per vedere come si comportano. Attraverso questi esperimenti, il CERN cerca informazioni sui tipi di particelle da scoprire, sulla composizione dell'Universo, sulla sua origine e su come le forze agiscono l'una con l'altra.

◄ PrecedenteAvanti ►
L'universo osservabileLa questione dell'Universo



Commenti:

  1. Robert

    Mi scuso, ma, secondo me, non hai ragione. Mi sono assicurato. Discutiamolo. Scrivimi in PM, parleremo.

  2. Barden

    Grazie per le tue informazioni, ora lo so.

  3. Hanz

    In esso qualcosa è. Grazie per l'aiuto in questa materia. Non lo sapevo.

  4. Ziv

    Lascia che ti aiuti?

  5. Kazragar

    Ottima risposta, complimenti



Scrivi un messaggio