Dizionario

Aberrazione della luce

Aberrazione della luce

il Aberrazione della luce È il fenomeno con cui la posizione delle stelle appare spostata rispetto a quella reale.

Questo movimento è il risultato di movimenti come la rotazione della Terra, la sua rivoluzione orbitale attorno al Sole e il movimento del Sistema Solare attraverso lo spazio. Sebbene la velocità risultante dell'osservatore sia piccola (solo lo 0,2% della velocità della luce), è sufficiente produrre uno spostamento apparente dei raggi luminosi che provengono da un oggetto celeste.

Intuitivamente, può essere spiegato osservando come gli occupanti di un'auto che si sposta a terra sotto una pioggia perfettamente verticale, abbiano la sensazione che cada inclinato verso il veicolo su cui viaggiano. Allo stesso modo, i raggi di luce di una stella osservati dalla Terra sembrano deviati e la sorgente, quindi, spostata. Questo spostamento raggiunge un massimo di 20,47 secondi d'arco, chiamato costante di aberrazione.

La scoperta dell'aberrazione della luce fu pubblicata nel 1729 dall'astronomo britannico James Bradley. e costituì il primo test di osservazione del movimento della Terra attorno al Sole.


◄ PrecedenteAvanti ►
Glossario di astronomia: AAberrazione ottica

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: 14 aberrazione stellare (Settembre 2020).