Universo

M-Z stelle visibili

M-Z stelle visibili

Markab: Stella a della costellazione di Perseo, appartenente al tipo spettrale A e la cui magnitudine ha un valore di 2,6.

Menkar: Stella a della costellazione della balena, che ha una grandezza 2 e forma una figura triangolare con Aldebaran e Rigel.

Guarda Ceti: Stella di tipo spettrale M, appartenente alla costellazione della balena. Costituisce il prototipo delle stelle variabili di lungo periodo, con ampiezze e periodi irregolari.

Mirach o Mirak: Stella di tipo spettrale M e magnitudo 2.4, appartenente alla costellazione di Andromeda.

Mirfak: Stella della costellazione di Perseo. Appartiene alla classe spettrale F e ha una magnitudine di 1,9.

Mizar: Doppia stella zeta del grande merlo acquaiolo, che insieme ad Alcor forma una coppia visibile ad occhio nudo. Appartiene al tipo spettrale A e ha una magnitudine di 2,4. È formato da due componenti disuguali con una separazione di 14,5 °.

perla: Stella della costellazione della corona boreale, situata a 72 anni luce dalla Terra. Ha un compagno che gira intorno ad esso per un periodo di 17,4 giorni.

Pollux o Pollux: Stella appartenente alla costellazione dei Gemelli, situata a 35 anni luce, con una magnitudine di 1,2 e una luminosità di circa 34 volte maggiore di quella del Sole.

procione: Stella a della costellazione di Can Menor, situata a 11 anni luce dalla Terra e appartenente al tipo spettrale F. Con una magnitudine di 0,5, presenta un notevole movimento proprio (1,25 "all'anno) e forma un sistema binario con un partner di magnitudo 13.5.

Regulus: Stella a della costellazione del Leone, situata a 67 anni luce dalla Terra. Ha una magnitudine di 1,3 e appartiene al tipo spettrale B.

Rigel: Stella b della costellazione di Orione, situata a 540 anni luce dalla Terra. Ha una magnitudo di 0,34 e appartiene al tipo spettrale B.

RR Lira: Stella variabile, prototipo della classe di stelle Cefeidi pulsanti.

Rukbah: Stella di magnitudo 2.8 appartenente alla costellazione di Cassiopea.

Scheat: Stella b della costellazione di Pegaso, di magnitudo 2.6 e appartenente al tipo spettrale M.

Schédir, Shédar o Shédir.: Stella della costellazione di Cassiopea. È una variabile appartenente al tipo spettrale K, la cui magnitudine varia tra 2,1 e 2,6.

Sirius: Stella a di Can Mayor, la più luminosa del cielo (magnitudo 1,58). Appartiene al tipo spettrale A e forma un doppio sistema con un'altra stella nana bianca (Sirius B), del periodo di 50 anni.

Sirrah: Stella a della costellazione di Andromeda, di magnitudo 2.2 e appartenente al tipo spettrale A.

Toliman: Stella a della costellazione del centauro. È un doppio sistema, in cui uno dei componenti è molto simile al Sole.

trapezio: Stella multipla della costellazione di Orione, i cui quattro componenti principali hanno magnitudini 6, 7, 7 e 7.5, immersi nella Nebulosa di Grande Orione (M 42).

Vega: Stella della costellazione della lira, la più luminosa del cielo settentrionale. Situato a 26 anni luce dalla Terra, appartiene al tipo spettrale A e ha una magnitudine di 0,14. Era una stella polare 14.000 anni fa e sarà di nuovo entro 12.000.

◄ PrecedenteAvanti ►
Stelle visibili A-LStelle doppie

Video: Il cielo al telescopio. lo presento in tre minuti di video (Febbraio 2020).