Astronomia

Tipi di mari

Tipi di mari

Esistono diversi tipi di mari, che si occupano dei loro posizione rispetto al continente. Sono i seguenti:

- Mare costiero o costiero: sono quelli che circondano diversi continenti. Non sono molto profondi. Il Mare di Norvegia, il Mare del Nord e il Mare Argentino sono di questo tipo.

- Mare continentale: si trovano nello stesso continente e di solito hanno un'apertura verso un altro mare o oceano, consentendo lo scambio di acque marine. Il Mar Mediterraneo, il Mar Baltico e il Mar del Giappone sono inclusi qui.

- Mare interno o chiuso: sono più piccoli degli altri, essendo all'interno di una parte di un particolare continente. Di solito sono al di sotto del livello del mare. Non essendo in contatto con altri mari, le sue acque sono sempre più salate e quindi più dense. Ecco perché è molto difficile sprofondare nel Mar Morto (nella foto), situato tra Israele e Giordania.

Anche il Mar d'Aral è di questo tipo. Sono anche spesso chiamati Laguna Salada (ad esempio, nella Repubblica Dominicana), Salina (provincia di Chubut, Argentina) o Sebkha (nel Nord Africa, ad esempio, in Marocco e in Libia), tra gli altri. termini.

Di chi è il mare?

Ma quando ciò che viene considerato è il proprietà territoriale delle acque, di solito parliamo di:

- Mare nazionale: quando tutte le acque appartengono a un solo paese, lo Stato esercita la piena sovranità sul mare. Ad esempio, il Mar Mediterraneo o Mare Nostrum ai tempi dell'Impero Romano, che controllava tutte le sue coste.

- Mare territoriale: porzione di quel mare che bagna le coste di un paese in cui esercita la sua sovranità. Sebbene sia stato tradizionalmente stimato che le acque di un paese hanno raggiunto fino a raggiungere una palla di cannone situata sulla costa, attualmente e per accordo (III conferenza delle Nazioni Unite, 1982) la sovranità di un paese è riconosciuta in 12 miglia al largo e perpendicolarmente a tue spese.

- Mare aperto: area del mare che non appartiene a nessuno stato perché è abbastanza lontana dalla costa.

C'è chi ritiene che la scala di Douglas classifichi i tipi di mare (fino a 10), qualcosa di sbagliato poiché misura davvero l'altezza raggiunta dalle onde, ovvero stima lo stato del mare (o l'intensità delle onde).

◄ PrecedenteAvanti ►
Come si forma un mareL'effetto del mare

Video: MARE - ASPETTATIVA VS REALTÀ - iPantellas (Marzo 2020).