Universo

Stelle visibili A-L

Stelle visibili A-L

Alcor: Piccola stella luminosa appartenente al grande merlo acquaiolo, che forma, insieme a Mizar, un doppio sistema visibile ad occhio nudo.

Aldebaran: Stella a della costellazione del Toro che, con una magnitudine apparente di 1,1, è uno dei più luminosi del cielo. Conosciuto anche come l'occhio o il cuore del Toro, è a 53 anni luce dalla Terra e ha una luminosità 90 volte superiore a quella del Sole.

Algol: Stella b della costellazione di Perseo. Con un periodo di rotazione di 69 ore, è un doppio sistema che offre un aspetto variabile, ma in realtà è un binario a eclissi, cioè le sue periodiche variazioni di luminosità sono dovute alla reciproca interposizione dei suoi componenti.

Artù: Star a de Boyero, situato nell'estensione della coda del Big Dipper. Di tipo spettrale K0 e magnitudine visiva 0,2, ha un diametro 22 volte maggiore di quello del Sole.

Betelgeuse: Stella a della costellazione di Orione, la più luminosa e la più rossa, la cui magnitudine oscilla tra 0,2 e 0,9. È una variabile semi-regolare, con un periodo di 2,07 giorni.

capra: Stella più luminosa nella costellazione del cocchiere, del tipo spettrale G, e il quarto del cielo per la sua apparente luminosità di 0,2.

Whitecaps: Stelle visibili del gruppo Pleiades.

Heatwave.: La stella più luminosa di Can Mayor, oggi chiamata Sirius.

Capella o Capela: Stella principale della costellazione del cocchiere, di magnitudine 1.

Cástor: Costellazione della Stella dei Gemelli. È una stella doppia, con un periodo di 350 anni, e i suoi componenti hanno magnitudo rispettivamente di 2 e 2,9.

Deneb: Stella della costellazione del Cigno. È un supergigante, di magnitudo 1.3, situato a 1.000 a.l. della terra.

Denebola: Seconda stella più importante (b) della costellazione del Leone, di magnitudine 2.

tenone: Stella principale della costellazione della Vergine. È un sistema doppio con un periodo di 4 giorni. Situato a circa 160 a.l. della Terra, ha una magnitudine di 1,21 e appartiene al tipo spettrale B2.

Stella polare: Stella situata a meno di 1 ° dal polo boreale celeste ed è un utile riferimento per localizzare la direzione nord. Attualmente è una stella di magnitudo 2 situata nella costellazione dell'orsetto. Tuttavia, a causa della precessione, entro l'anno 13.000 questa posizione sarà occupata dalla stella Vega.

Fomalhaut: Stella principale della costellazione del pesce del sud. Situato al 23 a.l., ha una magnitudine di 1,3 e appartiene alla classe spettrale A3. È visibile dall'emisfero settentrionale in autunno.

Lynx o Lynx: (Alpha Lyncis) Stella di terza magnitudine, la più luminosa della costellazione omonima, situata nell'emisfero settentrionale, tra quelle del Cochero e il Big Dipper, a sud della Giraffa ea nord di Cancro

◄ PrecedenteAvanti ►
Classificazione a stelleM-Z stelle visibili

Video: La Luna al telescopio è uno shock: chi lo usa non crede ai suoi occhi (Ottobre 2020).