Storia

Mars Global Surveyor, successo della NASA

Mars Global Surveyor, successo della NASA

Mars Global Surveyor divenne il primo successo della NASA nell'esplorazione di Marte in due decenni, in seguito al fallimento dell'orbita di Mars Observer.

Mars Global Surveyor ha continuato a lavorare sull'esplorazione di Marte da quando è stato lanciato il 7 novembre 1996. Ha iniziato la sua missione di mappatura un anno e mezzo dopo il suo lancio, nel marzo 1999 e, da allora, ha fornito una grande quantità di Informazioni sul pianeta rosso.

Grazie al sistema di telecamere grandangolari disponibile per il veicolo spaziale, meglio noto come Mars Orbital Chamber, la missione Mars Global Surveyor ha studiato l'intera superficie del pianeta rosso, nonché la sua atmosfera e gli interni.

Uno dei principali risultati del Mars Global Surveyor è stato il modello meteorologico del pianeta rosso che si ripete periodicamente. La camera orbitale di Marte ha raccolto diverse immagini che hanno mostrato una registrazione dei diversi cambiamenti nelle condizioni meteorologiche marziane. In queste immagini sono state osservate tempeste di polvere che si ripetono nella stessa posizione, con una differenza tra una e due settimane rispetto al momento in cui si sono verificati l'anno precedente.

I fatti su Marte

Anche la documentazione fatta da Mars Global Surveyor su burroni e flussi di detriti è stata molto importante nella storia dell'esplorazione di Marte. Questi suggeriscono l'esistenza di fonti specifiche di acqua liquida, simili a una falda acquifera, vicino o sulla stessa superficie del pianeta.

D'altra parte, grazie al Mars Global Surveyor è stato dimostrato che il pianeta rosso non ha un campo magnetico globale; Tuttavia, i singoli campi sono stati localizzati in diverse aree del pianeta. Sono stati inoltre ottenuti dati sulla temperatura, nonché immagini ravvicinate del Phobos lunare marziano, che hanno determinato che la superficie di Marte è coperta da uno strato di polvere spesso almeno un metro.

Risultati come questi hanno dimostrato che Marte è un pianeta dinamico con una storia registrata sulla superficie del pianeta di cambiamenti stagionali a lungo termine. Indubbiamente, Mars Global Surveyor è stato non solo il primo, ma uno dei grandi successi della NASA nell'esplorazione di Marte

◄ PrecedenteAvanti ►
Siamo arrivati ​​su Marte: il programma vichingoMars Pathfinder sulla superficie di Marte


Video: OTD in Space - Nov. 7: Mars Global Surveyor Launches to the Red Planet (Gennaio 2022).