Storia

Sonde spaziali

Sonde spaziali

Una sonda spaziale è uno strumento artificiale che viene inviato nello spazio per studiare i diversi corpi del Sistema Solare. Pianeti, satelliti, asteroidi o comete sono gli obiettivi principali delle sonde spaziali. Non sono presidiati e raccolgono informazioni che inviano agli scienziati sulla Terra.

Le sonde spaziali sono anche spesso chiamate satelliti artificiali. Differiscono da quest'ultimo in quanto normalmente non orbitano attorno agli oggetti che studiano. Il più delle volte hanno percorsi di avvicinamento, anche se a volte sono posti in orbita di una certa stella. Le sonde sono dotate di costosi sistemi fotografici e di ripresa, radar e sofisticati mezzi di comunicazione a contatto con la Terra.

Storia delle sonde spaziali

La storia delle sonde speciali è iniziata con i successivi modelli inviati nello spazio dagli Stati Uniti e dall'Unione Sovietica. La prima sonda spaziale fu il Lunik 2 sovietico, che raggiunse la Luna nel 1959. Tre anni dopo, Ranger 4 divenne la prima sonda americana a raggiungere la Luna. Da allora, la successione di sonde spaziali è stata continua.

La prima sonda interplanetaria fu la Mariner 2, proveniente dagli Stati Uniti, che sorvolò Venere nel 1962. Da parte sua, la sonda russa Venera 7 sbarcò su questo pianeta pieno di vapore nel 1970. Anche Marte, Giove, Saturno, Mercurio, Urano e Nettuno e obiettivi di sonde spaziali come Marsnik, Mariner, Viking, Pioneer o Voyager.

Sebbene per decenni le sonde americane e russe abbiano dominato lo spazio, altri paesi sono già diventati parte dell'esplorazione dello spazio. Giappone, Cina, Australia o Agenzia spaziale europea (ESA) hanno già avviato diversi progetti. Questo è il caso della sonda spaziale Rosetta, lanciata dall'ESA nel marzo 2004 per incontrare la cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko nel 2014. Il traguardo più grande raggiunto finora da una sonda spaziale è detenuto dal Voyager 1, che a settembre del Il 2013 ha lasciato il sistema solare.

◄ PrecedenteAvanti ►
Il programma russo SoyuzLa stazione spaziale internazionale. Il progetto


Video: Focus - Sonde spaziali - Voyager The grand tour (Gennaio 2022).