Terra e luna

Tipi di minerali

Tipi di minerali

I minerali che costituiscono la crosta terrestre sono stati formati dagli elementi chimici che hanno originato il pianeta, grazie alle reazioni avvenute all'interno.

Per questo motivo, il numero di combinazioni è immenso.

Per fare un piccolo ordine, i minerali sono classificati in base al modo in cui hanno origine, alle loro caratteristiche cristallografiche, alla loro composizione chimica ... I cristalli meritano una menzione speciale e, tra questi, i cosiddetti pietre preziose che hanno sempre affascinato l'umanità.

Classificazione chimica

La classificazione chimica divide i minerali in gruppi in base ai loro composti chimici. Qualsiasi minerale noto può essere integrato in questi gruppi, poiché quasi tutti includono alcuni di questi composti.

1.- Elementi nativi: sono quelli che si trovano in natura allo stato libero, puro o nativo, senza combinare o formare composti chimici. Esempi: oro, argento, zolfo, diamante.

2.- solfuri: composti di vari minerali combinati con zolfo. Esempi: pirite, galena, blenda, cinabro.

3.- sulfosales: minerali composti da piombo, argento e rame combinati con zolfo e altri minerali come arsenico, bismuto o antimonio. Esempi: pirargirite, proustite.

4.- ossidi: prodotto della combinazione di ossigeno con un elemento. Esempi: oligisto, corindone, cassiterite, bauxite.

5.- alogenuri: composti di un alogeno con un altro elemento, come cloro, fluoro, iodio o bromo. Esempi: sale comune, alite.

6.- carbonati: sali derivati ​​dalla combinazione di acido carbonico e un metallo. Esempi: calcite, azzurrite, marmo, malachite.

7.- nitrati: sali derivati ​​dall'acido nitrico. Esempi: nitrato di sodio (o proveniente dal Cile), nitrato o nitrato di potassio.

8.- borati: costituito da sali minerali o esteri di acido borico. Esempi: borace, rasorite.

9.- Fosfati, arseniati e vanadati: sali o esteri di acido fosforico, arsenico e vanadio. Esempi: apatite, turchese, piromorfite.

10.- solfati: I solfati sono sali o esteri di acido solforico. Esempi: gesso, anidrite, barite.

11.- Chromatos, volframatos e molibdatos: composti di cromo, molibdeno o tungsteno. Esempi: wolframita, crocita.

12.- silicati: sali di acido silicico, i composti fondamentali della litosfera, che formano il 95% della crosta terrestre. Esempi: silice, feldspato, mica, quarzo, pirossene, talco, argilla.

13.- Minerali radioattivi: composto da elementi che emettono radiazioni. Esempi: uraninite, torianite, torita.

◄ PrecedenteAvanti ►
Proprietà fisiche dei mineraliCristalli e pietre preziose

Video: Scienze1: minerali e rocce parte prima (Luglio 2020).