Dizionario

Voli spaziali

Voli spaziali

Un volo è l'azione di volare, cioè rimanere sospesi in aria. Tuttavia, questo concetto non si applica solo agli uccelli, agli aeroplani e agli elicotteri. In astronautica, il termine "volo" si riferisce anche ai viaggi effettuati da veicoli spaziali al di fuori dell'atmosfera terrestre.

L'equipaggio di un volo spaziale è generalmente composto dal comandante della nave, dal pilota e dagli specialisti della missione, sebbene possano essere aggiunti specialisti del carico utile. Tutti loro, tranne quest'ultimo, devono essere astronauti.

Durante il volo, gli astronauti pilota svolgono funzioni di comandante a bordo e pilota della nave, mentre gli specialisti della missione sono responsabili del coordinamento delle operazioni sulla nave, in termini di esperimenti e Payload per un determinato volo.

Circa undici settimane prima della data prevista per l'inizio del volo, l'equipaggio inizia una serie di simulazioni specifiche per quel volo. Il simulatore di volo è collegato al centro di controllo della missione, nonché a una rete di stazioni di localizzazione.

Gli astronauti devono imparare a lavorare in condizioni di microgravità, a tal fine una serie di velivoli modificati viene utilizzata soprattutto per l'addestramento in volo.


◄ Precedente
Voyager (sonda)

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: Nuovi progetti, nuovi test e lo stato dei voli moderni nello spazio (Ottobre 2020).