Dizionario

Viaggi nello spazio

Viaggi nello spazio

Un viaggio nello spazio è quello che rende qualsiasi nave che lascia l'atmosfera terrestre. La scienza e l'ingegneria dei viaggi nello spazio, con o senza equipaggio, chiamata astronautica.

L'esplorazione dello spazio o l'astronautica è una scienza interdisciplinare che si basa sulla conoscenza di altri campi, come fisica, astronomia, matematica, chimica, biologia, medicina, elettronica e meteorologia.

La scienza che consente un viaggio nello spazio è anche conosciuta come cosmonautica, poiché viene eseguita nel cosmo. Il termine astronautico è stato più ampiamente usato in Occidente, quindi gli equipaggi dei veicoli spaziali occidentali sono conosciuti come astronauti, mentre nell'ex Unione Sovietica erano conosciuti come cosmonauti o viaggiatori del cosmo.

Questa disciplina non comprende solo lo studio dei voli spaziali, ma comprende anche la ricerca, la costruzione dei veicoli necessari e una serie di tecnologie collegate.

Quando si considera la possibilità di viaggiare fuori dall'atmosfera terrestre, sia per orbitare attorno alla Terra sia per navigare nel cosmo, è necessario tenere presente la forza di gravità. Veicoli o manufatti che volano nello spazio non sono estranei a questa forza.

L'era dei viaggi nello spazio inizia con il lancio di Sputnik 1 da parte dell'Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche (URSS) nell'ottobre 1957 e con quello di Explorer 1 da parte degli Stati Uniti nel gennaio 1958.


◄ PrecedenteAvanti ►
Via LatteaVita media

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ