Dizionario

Radio

Radio

Elemento chimico con il numero atomico 88, che si trova in natura sotto forma di un minerale bianco-argento.

Ha la proprietà di emettere raggi alfa, beta e gamma e luce e calore visibili, trasformandosi nel tempo in diversi isotopi. Questo tuo comportamento è dovuto alla radioattività.

La radio fu scoperta nel 1898 dagli sposi Curie che la separarono dai minerali di uranio, dove è presente ad una velocità di 0,3 grammi per tonnellata. Grazie alle sue proprietà radioattive, la radio ha diversi usi nella ricerca scientifica e in particolare nell'astrofisica.


◄ PrecedenteAvanti ►
Radiante (astronomia)Radioastronomia

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: Marracash - In Radio (Settembre 2020).