Dizionario

Oculare (ottico)

Oculare (ottico)

È un sistema ottico che serve ad ingrandire l'immagine reale formata nel Focus di un Obiettivo.

L'ingrandimento o l'ingrandimento ottenuto dipende dalla lunghezza focale, sia dall'obiettivo che dall'oculare. Di solito un oculare ha una lunghezza focale compresa tra 4 e 40 mm.

Schematicamente si compone di due lenti: quella, su cui poggia l'occhio, è chiamata lente dell'occhio; l'altro, obiettivo di campo perché ha la funzione di aumentare l'ampiezza del campo visivo.

Le combinazioni ottiche che compongono un oculare sono molteplici: ci sono da oculari Huygens e Ramsden, formati da due lenti piatte convesse, a oculari ortoscopici in cui una delle due lenti è costituita da una tripletta di lenti unite tra loro e persino oculari del tipo Erfle in cui le lenti separate sono tre.

Ognuno di questi tipi di oculari è in grado di soddisfare le più diverse esigenze, come l'eliminazione delle aberrazioni, l'ottenimento di un ampio campo visivo, ecc.


◄ PrecedenteAvanti ►
Osservatorio astronomicoOccultamento (astronomia)

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ


Video: L'occhio: anatomia e fisiologia (Dicembre 2021).