Dizionario

Orogenesi (Orogeny)

Orogenesi (Orogeny)

L'orogenesi o l'orogenesi è l'insieme dei processi geologici che si verificano ai bordi delle placche tettoniche e che danno origine alla formazione di una catena montuosa (orogeno).

Gli orogeni sono strutture lineari, situate al confine tra una piastra continentale e una piastra oceanica, o alla giunzione di due piastre continentali. Presentano pieghe, coperte e difetti inversi. Nello strato superficiale possono contenere sedimenti di origine marina. Queste caratteristiche indicano come si verifica l'orogenesi.

In un bacino oceanico, limitato dal continente, si accumulano sedimenti. Quindi, i movimenti convergenti delle piastre adiacenti causano deformazione e metamorfismo dei materiali. Mentre una piastra viene introdotta sotto l'altra, la crosta subisce un ispessimento ed emerge la catena montuosa, che è incorporata nel continente.

Durante l'orogenesi descritta possono esserci manifestazioni vulcaniche, come accade nella formazione di orogeni termici; Questo è il caso delle Ande. Negli orogeni meccanici o privi di collisioni, come le Alpi, non vi sono vulcani e grandi strati di pieghe e aree di ispessimento perché una piastra continentale è posizionata sopra l'altra.

L'orogenia è chiamata al tempo della storia della Terra in cui sorgono le montagne. Le Alpi e le Ande si svolgono negli ultimi 65 milioni di anni. Il Caledonian e Hercinian ha avuto luogo oltre 200 milioni di anni fa, all'inizio e alla fine dell'era paleozoica.


◄ PrecedenteAvanti ►
OrionidiOscuramento al limite

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: Growth and erosion of an orogenic wedge (Febbraio 2020).