Terra e luna

Come si è formata la Terra?

Come si è formata la Terra?

La Terra che conosciamo sembra molto diversa da quella che aveva poco dopo la sua nascita, circa 4.470 milioni di anni fa. Quindi è stata una massa di rocce di conglomerato il cui interno è stato riscaldato e alla fine ha sciolto l'intero pianeta.

Nel tempo la corteccia si asciugò e divenne solida. Nelle parti inferiori si accumula acqua mentre, sopra la crosta terrestre, si forma uno strato di gas, l'atmosfera.

Acqua, terra e aria hanno iniziato a interagire abbastanza violentemente poiché, nel frattempo, la lava scorreva in abbondanza attraverso molteplici fessure nella crosta, che si è arricchita e trasformata grazie a tutta questa attività ...

Ma andiamo all'inizio per capire come siamo arrivati ​​qui.

L'origine del mondo

Secondo gli scienziati, circa 13,8 miliardi di anni fa nel "nulla" c'è stata una grande esplosione, il Big Bang. La forza scatenata ha guidato la questione, straordinariamente densa, in tutte le direzioni, a una velocità enorme, come quella della luce. Nel tempo, e mentre si allontanavano dal centro e riducevano la loro velocità, enormi masse di quella materia venivano raggruppate e condensate per formare, in seguito, galassie.

Non sappiamo cosa sia successo nel luogo dell'Universo che ora occupiamo durante i primi 9.000 milioni di anni; se ci fossero altri soli, altri pianeti, spazio vuoto o semplicemente niente. Circa a metà di questo periodo, o forse prima, deve essersi formata una galassia.

La formazione del Sole e dei pianeti

Vicino al limite di questa galassia, che ora chiamiamo Via Lattea, una parte della materia era concentrata in una nuvola più densa circa 5.000 milioni di anni fa. Questo è successo in molti luoghi, ma siamo particolarmente interessati.

Si ritiene che una stella vicina sia esplosa circa 4,6 miliardi di anni fa diventando una supernova. L'onda d'urto di quell'esplosione ha messo in moto i nostri materiali nebulosa protosolare.

La nuvola cominciò a girare più velocemente e si appiattì in un disco. Le forze gravitazionali hanno raccolto la maggior parte della massa in una sfera centrale e, attorno ad essa, hanno trasformato quelle molto più piccole.

La massa centrale divenne una sfera incandescente, una stella, il nostro Sole. Anche le piccole masse si condensarono descrivendo le orbite attorno al Sole, formando i pianeti e alcuni dei loro satelliti. Tra questi, almeno uno era alla giusta distanza e con le giuste dimensioni per avere acqua allo stato liquido e conservare un importante involucro gassoso. Naturalmente, questo pianeta è nostro, la Terra.

Solido, liquido e gas

Dopo un periodo iniziale in cui la Terra era una massa incandescente, gli strati esterni iniziarono a solidificarsi, ma il calore proveniente dall'interno li scioglieva di nuovo. Infine, la temperatura è scesa abbastanza da consentire la formazione di una crosta terrestre stabile.

Inizialmente la Terra non aveva atmosfera e quindi ha ricevuto molti impatti meteorici. L'attività vulcanica è stata intensa, il che ha motivato grandi masse di lava calda ad uscire e ad aumentare gradualmente lo spessore della crosta quando si è raffreddata e solidificata.

Questa attività dei vulcani ha generato una grande quantità di gas che alla fine ha formato uno strato sulla crosta. La sua composizione era molto diversa da quella attuale, ma era il primo strato protettivo e consentiva la comparsa di acqua liquida. Alcuni autori chiamano quell'atmosfera "io" L'atmosfera primaria della Terra formata da idrogeno ed elio, con un po 'di metano, ammoniaca, gas nobili e poco, molto poco, ossigeno.

Nelle eruzioni, dall'ossigeno e dall'idrogeno, si generò vapore acqueo che, quando saliva attraverso l'atmosfera, si condensò, dando origine alle prime piogge. Dopo un po ', con la crosta più fredda, l'acqua della pioggia potrebbe essere mantenuta liquida nelle aree più profonde della crosta terrestre, formando mari e oceani, cioè un'idrosfera.

Da qui il paleontologia è responsabile dello studio della storia geologica e paleobiologia è specializzato nella storia biologica della Terra. Nelle pagine seguenti discutiamo i fatti più significativi di questi storie.

Scopri di più:
• The Big Bang Theory. Come è nato questo universo?
• Perché e dove studiare la paleontologia
• Che cos'è la paleobiologia?


◄ PrecedenteAvanti ►
Origine ed evoluzione della TerraStoria geologica della Terra