Dizionario

Librazione della luna

Librazione della luna

È una specie di oscillazione che presenta il globo lunare. Può essere di tre tipi:

1.- Librazione in lunghezza, perché la velocità orbitale della Luna varia (Legge di Keplero II), mentre la velocità di rotazione del nostro satellite attorno al proprio asse è uniforme.

2.- Librazione in latitudine, perché l'equatore lunare è inclinato rispetto al piano dell'orbita lunare di circa 6 gradi.

3.- Librazione diurna, dovuta al fatto che l'osservatore della Terra, in rotazione con il nostro pianeta, vede il globo lunare da diverse prospettive durante lo stesso giorno.

Questi tre movimenti oscillatori combinati rendono la Luna, sebbene dirige sempre la stessa faccia verso la Terra, in pratica mostra più del 50 percento della sua superficie (59 percento). Anche senza spostarsi dalla Terra è quindi possibile osservare una piccola porzione dell'altro lato della Luna.

Il movimento di liberazione fu descritto da Galileo Galilei, che lo definì esitazione.


◄ PrecedenteAvanti ►
Liberty Bell 7 (astronave)Hover (punti di)

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: NASALRO. Le fasi e le librazioni della luna del 2013 HD (Ottobre 2020).