Dizionario

Young (astronomia)

Young (astronomia)

Quando viene usato per descrivere le stelle, si riferisce alle stelle nel processo di formazione, con età di pochi milioni di anni o meno. Questo include tutte le stelle massicce, che si evolvono molto velocemente e muoiono giovani, e le stelle nelle regioni che formano le stelle.

Ad esempio, gli oggetti Herbig-Haro sono nebulose associate a stelle molto giovani o in fase di formazione. Anche i cluster aperti sono generalmente costituiti da alcune centinaia di stelle relativamente giovani.

Se usato per descrivere la superficie di un pianeta, "giovane" significa che le caratteristiche visibili hanno un'origine relativamente recente rispetto all'età del pianeta. Ciò accade quando le caratteristiche più antiche sono state distrutte dall'erosione o dal vulvanismo.

Le superfici giovani hanno pochi crateri da impatto e sono generalmente varie e complesse; al contrario, una vecchia superficie è cambiata relativamente poco nel tempo geologico. Le superfici della Terra e Io sono giovani; Le superfici di Mercurio e Callisto sono antiche.


◄ PrecedenteAvanti ►
Joule (luglio)Giove

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: The Young Gods - Astronomic (Luglio 2020).