Dizionario

Eruzione

Eruzione

Un'eruzione è un'emissione di materia solida, liquida o gassosa attraverso aperture o crepe nella crosta terrestre. Può essere di diversi tipi:

- Eruzione effusiva: eruzione vulcanica relativamente silenziosa che espelle la lava basaltica alla velocità con cui una persona cammina. La lava ha una natura fluida. Le eruzioni del Kilauea vocán dell'isola delle Hawaii sono di questo tipo.

- Eruzione esplosiva: drammatica eruzione vulcanica che getta attraverso il materiale aereo che raggiunge centinaia di miglia di distanza. La lava è povera di silicati e può essere molto pericolosa per le persone che si avvicinano. Un esempio è il Monte Sant'Elena nel 1980 (USA).

- Eruzione della falda freatica: eruzione vulcanica o esplosione di vapore, fango o altro materiale non incandescente; Questa forma di eruzione è motivata dal riscaldamento e dalla conseguente espansione dell'acqua contenuta nel suolo a causa della vicinanza di una fonte ignea di calore.

Per analogia, è anche chiamato eruzione all'emissione di qualsiasi tipo di matereia in qualsiasi corpo astronomico. Pertanto, le eruzioni solari sono esplosioni causate dal rilascio molto rapido dell'energia immagazzinata nel campo magnetico del Sole.


◄ PrecedenteAvanti ►
Eros (astronomia)ESA

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: TOP 5 ERUZIONI VULCANICHE RIPRESE IN VIDEO (Luglio 2020).