Dizionario

Tempo

Tempo

il tempo È una media dei tempi meteorologici di un'area per diversi anni. Per definirlo, di solito usiamo medie di temperatura, precipitazioni, venti, umidità, ... di venti o trenta anni.

Un clima è, ad esempio, il Mediterraneo, caratterizzato da estati calde e secche, inverni caldi e piogge, a volte torrenziali, in autunno e in primavera.

Invece, il tempo è l'attuale situazione dell'atmosfera in un determinato luogo. È caratterizzato da una combinazione locale e temporanea di temperatura, pressione, umidità, pioggia e nuvolosità. Sta cambiando nel giro di poche ore o giorni.

Le aree continentali e marine, essendo così variabili, reagiscono in modi molto diversi all'atmosfera, che circola costantemente in uno stato di attività dinamica. Le variazioni giornaliere in una determinata area ne definiscono la climatologia, mentre il clima è la sintesi a lungo termine di tali variazioni.

Il tempo meteorologico e atmosferico o meteorologico sono misurati da termometri, pluviometri, barometri e altri strumenti. Ma lo studio del clima si basa sulle statistiche che, oggi, sono fatte dai computer.

L'indagine sui cambiamenti climatici in termini di tempo geologico è il campo di studio della paleoclimatologia, che richiede gli strumenti e i metodi della ricerca geologica.

La parola clima deriva dal greco klima, che si riferisce all'inclinazione del sole.


◄ PrecedenteAvanti ►
Classi spettraliCNES

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: Lizzo - Tempo feat. Missy Elliott Official Video (Aprile 2020).