Dizionario

Astrologia

Astrologia

il astrologia, definita come la "superstizione accademica" che vorrebbe far dipendere le azioni terrene del cielo, nei tempi antichi era un misto di conoscenza astronomica ed elementi religiosi.

Nacque pochi millenni prima di Gesù Cristo in Oriente e in particolare in Mesopotamia, diffondendosi in Grecia da Alessandro Magno. La filosofia greca, e in particolare la scuola di Pitagora, con la sua timorosa riverenza per l'immutabile ordine del cosmo, governato da precise leggi matematiche, prepararono il terreno non solo per uno straordinario sviluppo dell'astronomia, ma anche per il culto delle stelle. A poco a poco tutte le scuole filosofiche greche, ad eccezione dell'epicureismo, furono influenzate dal sistema astrologico.

Ancor prima della prima era imperiale, il misticismo astrologico era penetrato nelle religioni pagane e le divinità greche e romane furono sostituite dal dio del sole. Tutti gli imperatori, la buona società, il popolo, iniziarono a credere nel potere del stelle per determinare la vita umana o, almeno, per prevederne il corso.

Nel XV e XVI secolo il prestigio dell'astrologia continuò ad aumentare. La scienza dell'interpretazione delle stelle fiorì nelle università di Roma, Padova, Bologna e Parigi, nonostante l'opposizione ufficiale del cristianesimo, che non riuscì a combattere adeguatamente, né a respingere totalmente le concezioni teoriche che costituirono la base dell'astrologia.

Oggi, senza voler liquidare con una definizione così categorica una dottrina che per secoli ha interessato anche le menti lucide, dobbiamo tuttavia affermare che l'astrologia come tradizione religiosa non ha più alcun senso e, come scienza, è stata a lungo morta e sepolta. L'uomo moderno non può essere convinto del valore scientifico di una dottrina basata sull'astronomia e sulla cosmofisica superata tre secoli fa, né può credere nell'esistenza di relazioni precise e influenti tra le stelle e le nostre azioni.

Le interpretazioni contemporanee superficiali e spesso ridicole hanno perso il significato profondo che l'astrologia aveva nel mondo antico: che la Terra non è altro che un'immagine e un'allegoria del cielo.


◄ PrecedenteAvanti ►
astrolabioastrometria

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ


Video: ASTROLOGIA, ce la spiega Irene Rossi (Gennaio 2022).