Dizionario

Amalthea

Amalthea

Amalthea È uno dei satelliti di Giove più particolari. Scoperto nel 1882 da Edward Emerson Barnard, fu fotografato da vicino per la prima volta nel 1979 dalla sonda interplanetaria americana Voyager 1.

Amalthea è di forma oblunga con l'asse maggiore di circa 270 km. e meno di 150 km. "Sembra una patata rosso-scura e snocciolata", hanno commentato gli studiosi americani quando hanno visto per la prima volta le immagini catturate da vicino.

È in orbita a circa 181.000 km. da Giove (metà della distanza Terra-Luna) e copre il suo percorso in circa 12 ore.

Amalthea ha una temperatura superficiale superiore a quella che si ipotizzerebbe se si limitasse a riflettere la luce che riceve dal Sole e da Giove. Questo fenomeno è spiegato da un'interazione tra il piccolo satellite e l'intenso campo magnetico di Giove in cui è immerso.

Per quanto riguarda la natura della sua superficie rosso scuro, esiste un'ipotesi che è ricoperta di solfuri espulsi dall'attività vulcanica del vicino satellite Io.


◄ PrecedenteAvanti ►
altezzaCravatta spaziale

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Video: The Reason Y - Amalthea Kevin de Vries Version (Giugno 2020).