Sistema solare

Struttura del sistema solare

Struttura del sistema solare

Il Sistema Solare è la regione dello spazio su cui il Sole ha attrazione per gravità. Possiamo immaginarlo come un'enorme bolla che fluttua nello spazio.

C'è un bordo invisibile, che è il luogo in cui il vento solare e le particelle cariche vanno in giro. Tutto ciò che rimane all'interno di quello spazio fa parte del Sistema Solare: il Sole, i pianeti, i corpi celesti minori, le particelle di polvere di stelle, i raggi cosmici e tutto lo spazio interplanetario.

Quando il Sole si formò, i frammenti di materiale stellare in eccesso rimasero in orbita attorno ad esso. Il materiale è stato raggruppato per formare il resto dei corpi celesti. Sono molto numerosi, ma quasi tutti sono concentrati in alcune aree. Il sistema solare è stato ordinato e strutturato come segue:

Il sole: Occupa il centro e tutto orbita attorno ad esso. Questo è più del 99% della massa dell'intero sistema solare. Emette la gravità che tiene insieme il Sistema. Da esso il vento solare e milioni di tonnellate di plasma e particelle cariche, responsabili del tempo spaziale.

Sistema solare interno: È la regione più vicina al Sole, la più calda e densa del Sistema. A lui appartengono i 4 pianeti rocciosi: Mercurio, Venere, Terra e Marte. Anche la Luna e i due satelliti naturali di Marte. La Terra occupa il Ecosfera del Sistema Solare, cioè è alla giusta distanza dalla sua stella per ospitare la vita. Oltre Marte, una cintura di asteroidi segna il confine del sistema solare interno. Probabilmente, la gravità di Giove ha impedito loro di formare un pianeta. In esso, il pianeta nano di Cerere.

Sistema solare esterno: le aree più lontane e fredde. In esso ci sono i giganti gassosi: Giove, Saturno, Urano e Nettuno. Aggiungono il 90% della massa rimanente. Si formarono di roccia e ghiaccio e, essendo molto più grandi dei pianeti rocciosi, attirarono molti gas. La massa di Giove è più di 2,5 volte quella del resto dei pianeti insieme. Ci sono molti satelliti naturali. Tra i giganti del gas ne aggiungono più di cento. Oltre i pianeti, la cintura di Kuiper, una cintura di corpi ghiacciati e pianeti nani come Plutone, Eris, Makemake e Haumea. Nella zona più lontana, la Oort Cloud, da dove provengono le comete.

Il sistema solare esterno è molto più grande di quello interno. La distanza tra Marte e Giove e tra uno qualsiasi dei pianeti esterni è molto maggiore della distanza tra Marte e il Sole. La Oort Cloud è distante 1,6 anni luce.

oggettoMilioni di km
mercurio58
Venere108
terra150
Marte228
Giove778
Saturno1.427
Urano2.871
Nettuno4.497
Plutone5.914
Cintura di Kuiper 6.000-12.000
Oort Cloud9.500.000 (9,5 miliardi)
◄ PrecedenteAvanti ►
In che modo il sole influenza il tempo?Perché i pianeti orbitano?


Video: Il sole e i pianeti interni, documentario in italiano (Gennaio 2022).