Fotografie storiche

Orologio Munster. Astronomia e pensiero

Orologio Munster. Astronomia e pensiero

La Cattedrale di St. Paul, nella città di Munster, in Germania, ospita un enorme orologio astronomico con numerose funzioni. L'orologio originale fu costruito nel 1408, ma il movimento iconoclasta Beeldenstorm, che prevalse in Europa nel XVI secolo, lo terminò nel 1534.

Alcuni anni dopo, nel 1540, fu ricostruita. Mancavano solo tre anni a quando l'opera di Copernico vide la luce. Anche così, il movimento dei pianeti nell'orologio, l'eccentrico tipo di astrolabio piano e altre molteplici funzioni dimostrano una grande maturità nel campo dell'astronomia matematica.

L'orologio Munster è diviso in 24 ore e funziona in senso antiorario, indicando contemporaneamente ore e minuti. L'orologio è rivolto a sud e le maniglie seguono l'attuale andamento del Sole. Ogni linea rossa e bianca nel cerchio di numeri romani rappresenta quattro minuti. Ci sono cinque maniglie minori che indicano la posizione dei pianeti Giove, Marte, Venere, Saturno e Mercurio e una sfera d'argento che rappresenta le fasi lunari.

Nel 1582 il calendario dell'orologio Munster fu rinnovato per adattarlo al nuovo gregoriano. Le curiose figure di automi sui suoi lati, come Cronos o Death, furono aggiunte nel 1696. Durante la seconda guerra mondiale, l'orologio di Munster fu smantellato per proteggerlo dai bombardamenti, e dal 1951 non ha smesso di funzionare .

◄ PrecedenteAvanti ►
Orologio di VeneziaHawking e il bosone di Higgs
Album: Immagini tratte dalla storia Galleria: astronomia e pensiero

Video: Astronomical Clock Strasbourg Cathedral (Ottobre 2020).