Fotografie storiche

Batteri indistruttibili I progressi in astronomia

Batteri indistruttibili I progressi in astronomia

Questo batterio potrebbe sopravvivere su un altro pianeta. In un laboratorio terrestre, Deinococcus radiodurans (D. rad) è sopravvissuto a livelli estremi di radiazioni, temperature, disidratazione ed esposizione a sostanze chimiche genotossiche. Hanno persino la proprietà di riparare incredibilmente il loro DNA in circa 48 ore.

Conosciuti come estremofili, batteri come D. rad sono interessanti per la NASA, in parte perché potrebbero adattarsi per aiutare gli astronauti umani a sopravvivere su altri mondi.

Una recente mappa del DNA di D. rad potrebbe consentire ai biologi di aumentare la loro capacità di sopravvivenza, al fine di ottenere medicine, acqua potabile e ossigeno. In realtà, sono già stati geneticamente modificati per aiutare a ripulire le fuoriuscite tossiche di mercurio.

D. rad, che è probabilmente una delle forme di vita più antiche, fu scoperto per caso negli anni '50, quando gli scienziati che studiavano tecniche di conservazione degli alimenti videro che non potevano facilmente ucciderlo. Nell'immagine sopra vediamo i radiodurani Deinococcus che crescono tranquillamente in una capsula da laboratorio.

◄ PrecedenteAvanti ►
Effetto CasimirQuadrante KamLAND
Album: Immagini tratte dalla storia Galleria: Progressi in astronomia

Video: PlayStation 5. SONY PS5 Trailer Oficial. NUEVA PS5 4K Gameplay 2019 (Giugno 2020).