Astronomia

Viaggiando oltre la velocità della luce

Viaggiando oltre la velocità della luce

Secondo la teoria della relatività (se ho capito bene), nulla dovrebbe essere in grado di viaggiare più velocemente della velocità della luce. Credo, per la mia limitata conoscenza e comprensione del concetto, che la teoria quantistica parli contro, cioè estenda, la teoria della relatività, da qui la mia domanda:

Supponiamo di trovare (o immaginare) un luogo nell'universo dove non ci sono ostacoli affinché questo esperimento mentale abbia luogo. Prendiamo un oggetto sferico e fissiamo una guglia su entrambi i lati in modo da ottenere un oggetto a forma di questo: -O-

Iniziamo a girare l'oggetto in modo che le estremità della guglia viaggino in un orbita orbitale secondo l'oggetto sferico. E se la sfera iniziasse a orbitare vicino alla velocità della luce, le estremità delle guglie non viaggerebbero più velocemente della velocità della luce?

Scusa se questo è il posto sbagliato per questa domanda.


Questo sarebbe più appropriato in Physics.s.c, ma ecco comunque la risposta.

Il tuo oggetto può essere perfettamente rigido o meno.

Se l'oggetto è perfettamente rigido, non saresti in grado di accelerarlo fino al punto in cui i punti estremi delle guglie raggiungono la velocità della luce, perché quando si avvicinano, la loro massa aumenterà verso l'infinito e l'energia anche la necessità di continuare ad accelerare aumenterà all'infinito.

Quindi semplicemente non sarai in grado di accelerare il tutto a una velocità di rotazione in cui i punti estremi raggiungeranno la velocità della luce.

Se l'oggetto non è rigido, beh, si piegherà semplicemente, più la spiegazione precedente.


Guarda il video: Kísérletek fénnyel, lézerrel (Gennaio 2022).