Astronomia

Perché la Luna appare grigia quando passa tra il Sole e la Terra?

Perché la Luna appare grigia quando passa tra il Sole e la Terra?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La Luna non dovrebbe apparire luminosa come una Luna piena vista a mezzanotte dalla Terra?

La foto è stata scattata da DSCOVR a Lagrange punto 1.

Nella foto, La Luna appare grigio scuro. Ovviamente la Terra appare luminosa, riflettendo la luce del sole dalle nuvole e dall'acqua. La superficie della Luna è grigia e dovrebbe riflettere meno luce della Terra.

Dovrebbe essere irrilevante vedere il lato opposto, poiché la riflettività della superficie della Luna dovrebbe essere la stessa sul lato opposto del lato rivolto verso la Terra.

La luna piena di mezzanotte appare molto, molto più luminosa vista dalla Terra rispetto a questa immagine, nonostante il fatto che la quantità di luce solare che si riflette dalla superficie della Luna sia la stessa in entrambi i casi.

Capisco che la foto è stata scattata con 3 esposizioni separate di rosso, blu e verde, ma questo non dovrebbe influire sulla luminosità.

Allora perché sembra così noioso?


Ecco come sarebbe davvero se tu fossi lì con DSCOVR. L'albedo della Luna è solo circa 0,136, circa la metà dell'albedo medio della Terra. Ovviamente la parte con le nuvole è più alta.

Anch'io sono rimasto scioccato, ma è stato spiegato nella copia scritta che ha accompagnato il rilascio dell'immagine originale.

La Luna non dovrebbe apparire luminosa come una Luna piena vista a mezzanotte dalla Terra?

Lo fa. Se la luna fosse una palla bianca e diffusa, una luna piena sarebbe circa sette volte più luminosa!

Se guardi l'immagine o la GIF, la Luna ha all'incirca la stessa luminosità dell'Australia centrale o della regione del Sahara.

Phil Plait spiega bene in Bad Astronomy.

C'è molto da leggere qui.

MODIFICARE: Mi sono appena imbattuto in queste immagini di astronauti in superficie mentre leggevo questa risposta. I loro semi non sono bianchi al 100% per cominciare, ma il suolo lunare - almeno in questi luoghi - è significativamente più scuro. È vicino allo stesso colore delle (presumibilmente) alette del radiatore quasi nere per il dissipatore di calore dell'unità RTG (2a foto) ai piedi dell'astronauta.

sopra: "Buzz Aldrin porta l'EASEP." da qui

sopra: "L'astronauta Alan L. Bean dell'Apollo 12, metti il ​​carburante Plutonio 238Pu dal modulo lunare nello SNAP 27 RTG" da qui.

sopra: Immagine della NASA/NOAA da Bad Astronomy


Penso che la confusione si riduca a cosa significhi "luminosità".

In generale non misuriamo realmente (né con i nostri occhi né con le nostre fotocamere) la luminosità assoluta degli oggetti. Invece misuriamo la luminosità relativa ad altri oggetti nella scena.

Nella foto della terra e della luna scattata tra la terra e il sole, la luna appare grigio scuro perché la terra illuminata dal sole è più luminosa della luna illuminata dal sole.

Nel cielo notturno la luna sembra bianca perché è luminosa rispetto al cielo notturno e alla terra notturna (anche con un po' di illuminazione artificiale la terra notturna non è illuminata a livelli diurni...


Le altre risposte hanno coperto abbastanza bene il fatto che la luna è fatta di pietra grigio scuro. Ma volevo menzionare un modo in cui puoi verificarlo da solo con niente di più sofisticato di una fotocamera con una modalità di esposizione manuale.

I fotografi hanno una regola empirica chiamata "soleggiato 16". Questo era molto più importante ai tempi in cui le fotocamere non avevano esposimetri sofisticati e computer di bordo. Fondamentalmente, la regola dice che alla luce solare diretta, se imposti l'apertura su f/16, la velocità dell'otturatore corretta sarà il reciproco della velocità della tua pellicola.

La luna è un oggetto illuminato dal sole e la regola del 16 soleggiato espone gli oggetti illuminati dal sole in modo che appaiano come normalmente li percepiamo alla luce del sole. Ma se si applica la regola del 16 solare alla luna, appare grigio scuro - il suo "vero" colore e luminosità come lo percepiremmo su uno sfondo illuminato dal sole di luminosità terrestre media.


Perché se la fotografia fosse stata scattata con un'impostazione di esposizione che facesse apparire la luna lucida e di un bianco brillante, la Terra è tanto Di più luminoso che avrebbe completamente cancellato la scena.

Non c'è modo di misurare oggettivamente la "luminosità" degli oggetti in una fotografia senza sapere come è stata catturata l'immagine.


Super Blood Moon: risposta alle tue domande

Questo mese porta le "più super" superlune dell'anno e, per di più, un'eclissi lunare totale. In altre parole, il 26 maggio 2021, la luna piena entrerà nell'ombra della Terra e, quando la Luna non è all'ombra del nostro pianeta, apparirà ancora più grande e luminosa del solito.

Cos'è una superluna?

La Luna viaggia intorno al nostro pianeta in un'orbita ellittica, o un cerchio allungato. Ogni mese, la Luna attraversa il perigeo (il punto più vicino alla Terra) e l'apogeo (il punto più lontano dalla Terra). Quando la Luna è nel punto più vicino o vicino alla Terra nello stesso momento in cui è piena, viene chiamata "superluna". Durante questo evento, poiché la luna piena è un po' più vicina a noi del solito, appare particolarmente grande e luminoso nel cielo.

Cos'è un'eclissi lunare?

Un'eclissi lunare si verifica quando il Sole e la Luna occupano posizioni precise sui lati opposti della Terra. Durante questo allineamento, la Terra impedisce a parte della luce del Sole di raggiungere la luna piena. La nostra atmosfera filtra la luce mentre passa, ammorbidendo il bordo dell'ombra del nostro pianeta e donando alla Luna un profondo bagliore roseo.

Come posso vedere l'eclissi di superluna?

Gli osservatori di tutto il mondo potranno vedere la superluna per tutta la notte se il cielo è sereno. Come tutte le lune piene, la superluna sorge a est intorno al tramonto e tramonta a ovest verso l'alba. È il sovraccarico più alto nella tarda notte e nelle prime ore del mattino.

L'eclissi lunare è più difficile da catturare. L'eclissi totale, o il momento in cui la Luna è nell'ombra più profonda, durerà per circa 15 minuti. Se la Luna è alta nella tua zona mentre questo accade, sei pronto per una sorpresa.

L'eclissi lunare totale sarà visibile vicino al tramonto della luna negli Stati Uniti continentali occidentali e in Canada, tutto il Messico, la maggior parte dell'America centrale e dell'Ecuador, il Perù occidentale e il Cile e l'Argentina meridionali. Lungo l'Asia Pacific Rim, l'eclissi totale sarà visibile subito dopo il sorgere della luna.

L'eclissi parziale, che si verifica quando la Luna entra ed esce dall'ombra della Terra, sarà visibile dagli Stati Uniti orientali e dal Canada appena prima che la Luna tramonti al mattino, e da India, Nepal, Cina occidentale, Mongolia e La Russia subito dopo il sorgere della Luna in serata.

Gli osservatori dell'Australia orientale, della Nuova Zelanda e delle isole del Pacifico, comprese le Hawaii, vedranno sia l'eclissi totale che parziale.

Se l'eclissi di superluna è visibile dalla tua posizione, puoi comunque esplorare questo fenomeno secondo per secondo con lo Scientific Visualization Studio della NASA.

Perché la Luna diventa rossa durante un'eclissi lunare?

I colori sono un modo per il nostro cervello di interpretare le variazioni nelle proprietà fisiche della luce. Queste stesse proprietà fanno sì che ogni colore della luce si comporti in modo diverso quando passa attraverso una sostanza come l'aria. Se hai mai guardato un cielo azzurro o hai assaporato un tramonto infuocato, hai visto questo fenomeno in azione.

La luce del sole si piega e si disperde mentre attraversa l'atmosfera terrestre. Nell'aria, i colori all'estremità blu e viola dell'arcobaleno si disperdono più ampiamente di colori come il rosso e l'arancione. La luce blu ampiamente diffusa tinge il cielo quando il sole è in alto nelle giornate limpide. La luce più rossa percorre un percorso più dritto attraverso l'aria, la vediamo solo sparsa nel cielo intorno all'alba e al tramonto, quando la luce del sole ha viaggiato attraverso una spessa fetta dell'atmosfera terrestre prima di raggiungere i nostri occhi.

Durante un'eclissi lunare, parte di questa luce mattutina e serale pesantemente filtrata attraversa l'atmosfera terrestre e alla fine raggiunge la superficie lunare. La Luna eclissata è debolmente illuminata dalla luce rosso-arancio lasciata da tutti i tramonti e le albe che si verificano in tutto il mondo in quel momento. Più polvere o nuvole nell'atmosfera terrestre durante l'eclissi, più rossa apparirà la Luna.

Sono tutte superlune rosso? Tutte le eclissi lunari sono superlune?

No, e no. Le superlune e le eclissi lunari sono fenomeni diversi che non sempre si verificano contemporaneamente. Questo mese offre un'eccellente opportunità per godersi il panorama.


Coincidenza che il sole e la luna sembrano della stessa dimensione?

In questo particolare momento della storia della Terra – sebbene il diametro del sole sia circa 400 volte più grande di quello della luna, il sole è anche circa 400 volte più lontano. Quindi il sole e la luna appaiono quasi della stessa dimensione di quelli visti dalla Terra. Ed è per questo che a volte sulla Terra possiamo assistere a quello spettacolo più sorprendente, un'eclissi totale di sole.

Nessuno conosce le probabilità, perché nessuno sa quanti pianeti e lune ci sono nello spazio. Finora gli astronomi hanno scoperto 893 pianeti in sistemi solari distanti (al 21 giugno 2013) e non sappiamo molto delle loro lune.

Il sole e la luna appaiono della stessa dimensione, approssimativamente, visti dalla Terra. Immagine tramite Gabrielle Wang

EarthSky ha chiesto a Myles Standish della somiglianza tra le dimensioni della luna e del sole della Terra, viste dalla Terra. È un astronomo matematico ed ex professore alla Yale University. Ha lavorato per il Jet Propulsion Laboratory del CalTech. Ha pubblicato oltre 300 articoli, principalmente nel campo della dinamica del sistema solare e della meccanica celeste. Ha detto che questa somiglianza è unica tra i pianeti e le lune che compongono la nostra famiglia locale nello spazio, il nostro sistema solare. In altre parole, non si verifica con nessun altro pianeta e luna nelle nostre immediate vicinanze dello spazio.

Ma potrebbero esserci milioni o miliardi di sistemi solari da scoprire.

Quindi quali sono le probabilità che la luna e il sole appaiano quasi delle stesse dimensioni dalla Terra? Nessuno sa.

A proposito, anche se è affascinante che siano così simili, il sole e la luna non hanno sempre le stesse dimensioni viste dalla Terra. In effetti, la luna e il sole raramente hanno esattamente le stesse dimensioni. La distanza della luna dalla Terra varia leggermente nel corso di un solo mese. Quindi la dimensione apparente della luna nel nostro cielo cambia continuamente.

Per parte di ogni mese, la luna si trova in una parte lontana della sua orbita dalla Terra. In quei momenti non è abbastanza grande da coprire completamente il sole. Se si verifica un'eclissi, la parte esterna della superficie del sole apparirà come un anello intorno alla luna. Questo tipo di evento è chiamato eclissi anulare o anulare. È essenzialmente un'eclissi parziale. Il cielo non si oscura. Non puoi guardare l'eclissi senza filtri speciali. Tuttavia, è molto bello e affascinante assistere a qualsiasi eclissi e stare in linea con il sole e la luna!

Inoltre, la luna si sta allontanando minuziosamente dalla Terra – di circa 4 centimetri – ogni anno. Ciò significa che, negli eoni passati, non c'erano eclissi anulari. Tutte le eclissi erano eclissi totali perché la luna nel cielo della Terra appariva sempre più grande del sole.

Ora alcune eclissi di sole da parte della luna sono totali, e alcune sono anulari, come si vede dalla Terra.

Ma man mano che gli eoni passano e la luna si allontana sempre più da noi, le sue dimensioni apparenti nel nostro cielo continueranno a ridursi. Alla fine, le persone sulla Terra non vedranno le eclissi totali. Tutte le eclissi solari saranno anulari, con la luna non abbastanza grande da coprire completamente il sole.

In conclusione: il diametro del sole è circa 400 volte più grande di quello della luna e il sole è anche circa 400 volte più lontano dalla Terra. Quindi il sole e la luna appaiono quasi della stessa dimensione di quelli visti dalla Terra. Quali sono le probabilità?


Perché la Luna mi segue?

Per rivedere questo articolo, visita Il mio profilo, quindi Visualizza storie salvate.

Per rivedere questo articolo, visita Il mio profilo, quindi Visualizza storie salvate.

Questo post è per te, bambini (beh e anche i genitori). Sai di cosa sto parlando, vero? Quando sei in macchina, sembra che la Luna ti stia seguendo. e forse lo è. Bene, ecco un video che mostra qualcosa di simile. Non puoi vedere la luna, ma sembra che le nuvole ci stiano seguendo (ho chiesto a mia figlia di fare questo film, solo per farti sapere che ero al sicuro).

//www.youtube.com/embed/j-98eVePTNoSo, qual è la risposta? Perché la luna ti segue? Innanzitutto, la risposta più semplice (poi darò una risposta più complessa). La luna sembra seguirti perché è così lontana. Quando l'auto si sposta di 100 piedi in avanti, l'angolo relativo tra la direzione del movimento e l'auto è essenzialmente lo stesso. Ciò significa che la luna appare sostanzialmente nella stessa posizione angolare con la stessa dimensione angolare. Ciò accade normalmente quando qualcosa vicino ti sta seguendo (volando in formazione come tuo gregario).

Ok, era un po' complicato. È tempo di diagramma.

Per semplificare le cose, ho una luna molto vicina che inizia in una posizione perpendicolare alla direzione del movimento (le caselle grigie sono l'auto in due momenti e luoghi diversi). I cerchi più vicini sono gli alberi vicino alla strada (quello arancione ha iniziato a far cambiare colore alle foglie). Quindi, di quanto cambia l'angolo dell'oggetto? Le cose di base del triangolo destro dicono:

Risolvendo per la variazione dell'angolo (θ) visto dall'auto:

Ora per alcuni valori. Supponiamo che io stia guidando a 70 mph (circa 31 m/s). In 1 secondo, l'auto si sarà spostata di 31 metri. Se la distanza dalla luna è di 4 x 10 8 metri, la posizione angolare (vista dall'auto) cambierà di 4 x 10 -6 gradi. O in parole povere, non molto. Dal punto di vista della persona in macchina, la luna è nella stessa posizione.

Che ne dici di un albero a soli 10 metri di distanza? In un secondo quella posizione angolare cambierà di 72 gradi. Questo è ciò che fa sembrare che questi alberi si muovano e la luna no.

Giusto per fare un ulteriore passo avanti, ho fatto un altro video.

Spero che tu possa scegliere il modo di fare domande sul retro. Hai notato come sembra che stia seguendo la telecamera? Oh, è lontano. Bene, puoi dire che è lontano a causa di tutte le cose tra la telecamera e il bambino. Con la luna, non ci sono segnali visivi per indicare quanto sia lontana. Questo aggiunge solo l'effetto che ti sta seguendo.


Cometary Science Archive

Per introdurre concetti di astronomia, spesso è meglio iniziare con progetti di osservazione reali per coinvolgere lo studente/allievo nella visualizzazione del sistema solare di cui la terra fa parte. Il punto di partenza più ovvio per questo è guardare a cosa causa i nostri giorni e le nostre notti (la terra che ruota sul suo asse una volta ogni 24 ore da ovest verso est, in modo che il sole sembri sorgere a est e tramontare a ovest) , e quindi guarda sia il sole che la luna.

Il moto apparente della luna nel cielo. Anche la luna sorge a est e tramonta a ovest (come fanno i pianeti, le comete e le stelle), ma la luna varia parecchio nei tempi di sorgere e tramontare (rispetto al sole) perché anche la luna è in orbita la terra (facendo un giro completo intorno alla terra in poco meno di un mese). Si può vedere il movimento della luna attraverso il cielo in pochi minuti quando è vicino all'orizzonte (che sorge o tramonta), e notevolmente nel corso di un'ora quando è più alto nel cielo, mentre la terra gira sul suo asse.

La luna impiega circa 29,5 giorni per passare da luna nuova a luna nuova, il tempo in cui la luna è più vicina al sole nel cielo. Quando la luna è più vicina al sole, è invisibile da terra, persa nel bagliore del sole, mentre guardiamo il lato oscuro della luna (la parte illuminata dal sole rivolta verso il sole e lontana da noi. Mentre la luna si muove verso est di circa 13-15 gradi al giorno nel cielo nella sua orbita intorno alla terra (ci sono 360 gradi intorno all'intero cielo per completare la sua orbita in 27,3 giorni), si sposta notevolmente rispetto alle stelle di sfondo ogni giorno, causando si alza quasi un'ora dopo ogni giorno/notte rispetto al giorno/notte precedente.Si noti che la luna è abbastanza luminosa da essere visibile in pieno giorno per la maggior parte della sua orbita attorno alla terra.

Fasi lunari. Il moto della luna intorno alla terra per un mese ci permette di vedere la luna da diverse angolazioni rispetto al sole. Quando emerge dal bagliore del sole nel cielo serale dopo la luna nuova, appare per alcuni giorni come una falce di luna. Dopo circa una settimana, raggiunge la fase "primo quarto", dove appare mezzo illuminato (l'altra metà illuminata è rivolta verso lo spazio, lontano dalla terra).

Dopo ancora un'altra settimana, la luna arriva all'"opposizione", dove è opposta al sole nel cielo, così che la vediamo completamente illuminata ("luna piena") la luna è alzata tutta la notte intorno alla luna piena. Dopodiché, mentre si sposta nel cielo mattutino, sempre meno luna appare illuminata ogni giorno/notte che passa, in modo che circa una settimana dopo la luna piena, raggiunga di nuovo la fase semi-illuminata (chiamata luna "ultimo quarto") . E una settimana dopo, ha fatto il giro completo per raggiungere di nuovo la luna nuova, dopo aver attraversato diversi giorni in cui è apparso come una falce di luna nel cielo mattutino.

Buoni diagrammi che mostrano le fasi lunari rispetto alla posizione della luna rispetto alla terra e al sole nello spazio possono essere visualizzati cliccando sui link qui e qui. Un elenco di date delle fasi lunari per gli anni 2001-2025 è fornito su questo sito web della NASA.

Eclissi. Inoltre, l'orbita della luna è inclinata rispetto all'orbita della terra attorno al sole, così che solo occasionalmente (un paio di volte all'anno) la luna è esattamente allineata nello spazio con il sole e la terra quando questo accade, si verifica un'eclissi . Un'eclissi solare si verifica alla luna nuova, quando la luna attraversa davanti al sole (con la luna che appare nera a causa della relativa luminosità del sole). Un'eclissi lunare si verifica alla luna piena, quando la terra passa tra la luna e il sole (e quindi l'ombra della terra viene proiettata sulla superficie della luna, e vediamo la luna diventare più scura e poi di nuovo più luminosa nel giro di un paio d'ore).

Un elenco delle eclissi lunari osservabili per gli anni 2008-2015 è disponibile su questo sito web della NASA.

Il primo piano della luna. La luna appare irregolare nell'ombreggiatura e nella consistenza ad occhio nudo. Con il binocolo, montagne e crateri diventano visibili, la luna non ha atmosfera, quindi nessuna nuvola ne nasconde la superficie. Più grande è lo strumento ottico (telescopi), più dettagli si possono vedere sulla superficie lunare. La prima navicella spaziale ha visitato la luna negli anni '60 e da allora abbiamo mappato l'intera superficie con fotografie ad alta risoluzione (e riportato campioni lunari attraverso i numerosi atterraggi dell'Apollo sulla luna).

Un buon sito web per mappe e immagini lunari ravvicinate può essere visto cliccando qui. Una bella galleria di immagini lunari la trovate cliccando qui. Un'altra buona galleria di immagini della luna può essere trovata qui.

Informazioni tecniche dettagliate sulla luna, compresi i dati relativi alle sue dimensioni, massa, ecc., sono fornite su questo sito web della NASA.


La luna non è in bianco e nero, sembra solo così

Alzi la mano se pensi alla Luna in bianco e nero? Sì, beh, non sei solo, e in effetti ci sono buone ragioni per farlo, perché la superficie della Luna è quasi priva di colori forti rispetto a quello a cui siamo abituati qui sulla Terra.

Alzi la mano se pensi alla Luna in bianco e nero? Sì, beh, non sei solo, e in realtà c'è una buona ragione per farlo, perché la superficie della Luna è quasi priva di colori forti rispetto a quello a cui siamo abituati qui sulla Terra.

Qualcuno (un membro più giovane della mia famiglia) mi ha chiesto di questo di recente, il che mi ha spinto a scavare negli archivi di immagini dell'Apollo - una notevole libreria di fotografie, molte delle quali sono abbastanza sicuro che la maggior parte di noi non abbia visto molto spesso. Ed ecco alcune di quelle immagini, tutti di loro sono a colori, anche se potresti pensare diversamente.

Questo primo è dell'Apollo 14, preso da Alan Shepard per documentare una serie di strumenti scientifici schierati dai rivelatori di ioni degli astronauti, un geofono, un monitor sismico, un esperimento sull'ambiente lunare e così via. Si noti che l'unico colore distinguibile è sui dispositivi stessi, in particolare sul rivestimento dorato e sui cavi di connessione, il suolo lunare è, beh, grigio.

Questo è dell'Apollo 16, che mostra Charlie Duke al rover. Ancora una volta, l'unico colore evidente proviene dal rover, il dispositivo della barra dei colori in basso al centro e, se guardi da vicino, la bandiera degli Stati Uniti sul retro del supporto vitale della tuta spaziale.

Apollo 16 di nuovo, un'immagine a colori.

Apollo 17, sul rover diretto alla Stazione 1.

Ancora Apollo 17, un masso in fase di studio e campionamento, oltre a un riferimento di colore.

Apollo 17, foto scattata da Gene Cernan (ombra) che mostra Harrison (Jack) Schmitt in lontananza con il LM e il rover.

Apollo 17, Terra sopra il LM.

Apollo 11, che mostra i montanti del LM e il terreno consumato dai piedi di Neil e Buzz.

Apollo 15, una piuma e un martello nella sporcizia lunare. a sinistra dalla famosa dimostrazione dell'esperimento di Galileo che tutti gli oggetti sono accelerati allo stesso modo nel campo gravitazionale di un pianeta (o luna).

Apollo 16, torna al bianco e nero, una breccia molto grigia vista oltre il fianco del rover.

Apollo 17, Harrison (Jack) Schmitt visto sul lato opposto del rover, il tono di questa foto è sorprendente.

Apollo 17, vista ovest verso l'ingresso della valle Taurus-Littrow.

Infine, non la biglia blu che viene solitamente mostrata, questa proviene dall'Apollo 13. Si può solo immaginare come sia stata questa vista per gli astronauti della missione colpita mentre cercavano di tornare a casa.

Le opinioni espresse sono quelle degli autori e non sono necessariamente quelle di Scientific American.

RIGUARDO AGLI AUTORI)

Caleb A. Scharf è direttore di astrobiologia alla Columbia University. È autore e coautore di oltre 100 articoli di ricerca scientifica in astronomia e astrofisica. Il suo lavoro è stato descritto in pubblicazioni come Nuovo scienziato, Scientifico americano, Notizie scientifiche, Cosmo Magazine, La fisica oggi e National Geographic. Per molti anni ha scritto il blog Life, Unbounded per Scientifico americano.


Quando un'eclissi lunare diventa una luna di sangue

La frase "luna di sangue" non è una terminologia scientifica. I media hanno iniziato a riferirsi alle eclissi lunari totali come "lune di sangue" intorno all'anno 2010, per descrivere una rara tetrade lunare. Una tetrade lunare è una serie di quattro eclissi lunari totali consecutive, a distanza di sei mesi. La luna appare rossastra solo in corrispondenza o in prossimità dell'eclissi totale d'ombra. Il colore rosso-arancio si verifica perché la luce solare che passa attraverso l'atmosfera terrestre viene rifratta. La luce viola, blu e verde è diffusa più fortemente della luce arancione e rossa, quindi la luce del sole che illumina la luna piena appare rossa. Il colore rosso è più evidente durante un'eclissi lunare totale della Super Luna, che è la luna piena quando la Luna è più vicina alla Terra o al perigeo.


Che cos'è un'eclissi solare? Perché la Luna passa tra il Sole e la Terra

Il sole, la luna e la Terra si allineeranno in un raro evento celeste lunedì che, da costa a costa, trasformerà il giorno in notte. L'eclissi solare totale sarà la prima negli Stati Uniti in quasi un secolo e milioni di americani esamineranno l'evento, lo registreranno sui social media e lo fotograferanno, rendendola forse l'eclissi più vista della storia.

"Attraversare la vita senza mai sperimentare la totalità è come vivere la vita senza mai innamorarsi", ha detto Rick Fienberg, portavoce dell'American Astronomical Society, dell'evento.

Le eclissi si verificano quando un corpo celeste si sposta nell'ombra di un altro corpo celeste. Le eclissi lunari si verificano quando la Terra blocca la luce del sole che si riflette sulla luna. Un'eclissi solare si verifica quando la luna si sposta tra la Terra e il sole.

Il diametro del sole è 400 volte quello della luna, ma si trova 400 volte più lontano, il che significa che in certi punti della sua orbita le persone sulla Terra nella posizione esatta vedranno i due esattamente allineati.

La NASA la mette in questo modo: "La luna orbita, o gira, la Terra. La Terra orbita, o gira, il sole.&hellip A volte, quando la luna orbita intorno alla Terra, si allinea direttamente tra il sole e la Terra. Quando ciò accade, il la luna blocca la luce del sole. Ciò provoca un'eclissi di sole o un'eclissi solare. Durante un'eclissi solare, la luna proietta ombre sulla Terra. Un'eclissi solare si verifica durante il giorno. La luce del giorno si attenua. A volte la luna blocca quasi tutta la luce del sole. Quindi il giorno può sembrare scuro come la notte durante un'eclissi solare! Le eclissi solari si verificano una volta ogni 18 mesi. Le eclissi solari durano solo pochi minuti".

Ciò significa che lunedì, da Salem, nell'Oregon, a Charleston, nella Carolina del Sud, gli americani potranno vedere solo la corona o l'alone del sole poiché è oscurato per un massimo di due minuti. Per il resto del paese, ci sarà un'eclissi parziale, con la festa della luna che oscurerà il disco solare.

Gli scienziati descrivono l'evento come impressionante. Bill Cooke, capo del Meteoroid Environment Office della NASA, afferma: "È l'evento astronomico più strano, inquietante e maestoso che sperimenterai".


Quando vedremo l'eclissi lunare totale?

Gli osservatori del cielo sulla costa occidentale e nel mezzo degli Stati Uniti avranno le migliori possibilità di catturare l'eclissi lunare totale se sono mattinieri. Anche i residenti in Australia e in Asia avranno una "vista davvero buona", ha detto Petro. Ma le persone sulla costa orientale avranno una vista meno impressionante, dal momento che la totalità dell'eclissi lunare si verificherà mentre il sole sorge e la luna tramonta, ha detto Petro.

Complessivamente, la totalità durerà per circa 1 ora e 16 minuti. Petro ha detto che inizia sulla costa occidentale, compresa Los Angeles e l'area della baia di San Francisco, alle 4:51 circa PT e dura fino alle 6:07 PT del 31 gennaio. Sulla costa orientale, inclusa New York City, Boston e Washington DC, la luna sarà completamente eclissata a partire dalle 7:51 ET.

Le persone disposte ad alzarsi presto, ha detto Petro, saranno probabilmente ricompensate per i loro sforzi. "Spero che le persone che hanno la possibilità di vedere questa eclissi la prendano davvero", ha detto. &ldquoEsci e guarda il cielo notturno.&rdquo

L'eclissi lunare sarà visibile in altri luoghi oltre alle coste. I residenti nelle città di Mountain Time come Denver avranno una visione decente dell'evento a partire dalle 5:51. L'eclissi può essere vista anche sopra il confine degli Stati Uniti in Canada, dove la totalità inizierà a Toronto contemporaneamente alle città americane dell'Eastern Time come New York. E lo spettacolo non è solo limitato all'emisfero occidentale. La maggior parte dell'India, ad esempio, vedrà il fenomeno nella sua totalità tra le 17:18. e 18:21 ora locale.


Vedere un'eclissi solare dallo spazio

Sulla Terra, un'eclissi solare totale significa che per pochi minuti il ​​cielo si oscura. Ma come appare un'eclissi solare totale dallo spazio?

Che cos'è esattamente un'eclissi solare?

Un'eclissi solare si verifica quando, al momento giusto, la luna si frappone tra il sole e la Terra. Quando la luna blocca solo una parte della luce del sole, si chiama a eclissi solare parziale. A volte, la luna blocca tutta la luce del sole. Questo si chiama a eclissi solare totale.

Vedendo l'ombra della luna

Quando la luna passa davanti alla luce del sole, proietta un'ombra su una parte della Terra e i satelliti che osservano la Terra possono vedere questa ombra. Guarda il breve video qui sotto per vedere la vista satellitare dell'ombra della luna sulla Terra durante un'eclissi solare.

Questo video di un'eclissi solare sull'Oceano Pacifico è stato catturato da Himawari-8, un satellite meteorologico giapponese. I satelliti hanno l'opportunità unica di osservare l'ombra della luna muoversi sulla superficie della Terra durante un'eclissi! Credito: CIMSS Satellite Blog Canale YouTube

Come puoi vedere nel video qui sopra, l'ombra della luna si muove mentre la Terra ruota. L'ombra traccia un percorso attraverso la Terra. Questa via è chiamata la via della totalità. Se vuoi sperimentare l'oscurità totale durante un'eclissi, devi essere proprio in questo percorso dell'ombra della luna.

Non guardare mai direttamente il sole! Può danneggiare la vista!

Per visualizzare un'eclissi solare in modo sicuro, è necessario utilizzare speciali occhiali per la visualizzazione solare. Per suggerimenti sulla sicurezza, ad esempio sul tipo di occhiali da acquistare, visitare la pagina sulla sicurezza della NASA Eclipse 2017: https://eclipse2017.nasa.gov/safety

Guardare la luna passare davanti al sole

Le eclissi solari totali offrono anche una rara possibilità di vedere l'atmosfera del sole, chiamata corona. La corona è molto debole e di solito è difficile da vedere perché il sole è molto più luminoso. Tuttavia, durante quei pochi minuti di un'eclissi solare totale, tutto ciò che puoi vedere è la luce della corona!

Alcuni satelliti che osservano il sole possono anche avere uno sguardo speciale durante un'eclissi solare totale. Possono effettivamente guardare il sole mentre la luna ci passa sopra. Guarda il breve video qui sotto per vedere la vista satellitare della luna che eclissa il sole.

Guarda la luna che passa davanti al sole in questo video catturato dalla navicella spaziale giapponese Hinode e dal suo strumento X-Ray Telescope. Credito: Canale YouTube del Marshall Center della NASA

GOES-16 Guarda la Terra e il Sole

Il 21 agosto 2017 tutto il Nord America era almeno in parte sul percorso di un'eclissi solare. E chiunque abbia avuto la fortuna di trovarsi nel percorso della totalità, che si estendeva da Salem, nell'Oregon, a Charleston, nella Carolina del Sud, a quel tempo era in grado di vedere un'eclissi solare totale.

Anche il satellite meteorologico GOES-16 stava guardando quel giorno! GOES-16 ha uno strumento che gli ha permesso di catturare immagini della Terra durante questa eclissi solare.

Il Imager di base avanzato, o ABI, tiene d'occhio la Terra. In un giorno normale, aiuta gli scienziati a individuare condizioni meteorologiche avverse sulla Terra e altri pericoli come gli incendi boschivi. Durante un'eclissi solare, può vedere l'ombra della luna passare sulla Terra!

Segui l'ombra della luna mentre si sposta da ovest a est attraverso l'emisfero settentrionale durante l'eclissi solare totale del 21 agosto 2017! Questa animazione geocolor è stata creata con le immagini dello strumento ABI di GOES-16. Attestazione: CIRA


Guarda il video: Երկրի պտույտը Արեգակի և սեփական առանցքի շուրջը (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Cingeswell

    Questo messaggio, fantastico)))

  2. Jukazahn

    È anche possibile un'altra opzione



Scrivi un messaggio