Foto di terra

L'era glaciale. Le età della terra

L'era glaciale. Le età della terra

Questa immagine mostra le formazioni carsiche all'interno di una grotta. L'acqua penetra nella roccia porosa e la erode. Alcune di queste formazioni sono il risultato dei progressi e delle battute d'arresto del mare causate dall'età glaciale.

Nel 1840 lo svizzero Louis Agassiz, studiando le rocce delle Alpi, concluse che in passato c'erano stati glaciali. Quindi non è stato preso sul serio, ma oggi nessuno dubita che avesse ragione. In tutto il pianeta ci sono prove geologiche di glaciazioni del passato: valli a forma di U erose da antichi ghiacciai, fiordi, tamburi, grotte carsiche, cenotes ...

Sin dal proterozoico, oltre 2.000 milioni di anni fa, periodi caldi si alternano a lunghe ere glaciali. Nel corso di milioni di anni, la Terra si raffredda e il suo ghiaccio si espande. Si ritiene che, almeno due volte, la superficie del pianeta fosse completamente congelata. È quello che si chiama Snowball Earth.

Le glaciazioni quaternarie sono le più conosciute. Dal più antico al più recente, sono: Günz, Mindel, Riss e Würm. L'ultima glaciazione è terminata 10.000 anni fa. Da allora, viviamo un periodo interglaciale chiamato Holocene.

Le glaciazioni sono causate da diverse cause. I movimenti dei continenti, quando separati e uniti dalla deriva continentale, separano anche gli oceani e modificano le loro correnti. Anche le variazioni delle correnti d'aria e dell'asse di rotazione terrestre (ciclo di Milankovitch).

◄ PrecedenteAvanti ►
L'Himalaya è nataHomo sapiens
Album: Galleria fotografica della Terra e della Luna: Le età della Terra